Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi.
Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie. Cookie Policy   -   Chiudi

Il Teramo Basket pronto alla trasferta sul campo della Pallacanestro Senigallia

Tutto pronto per la trasferta in terra marchigiana, domani infatti l’Adriatica Press Teramo Basket affronterà la capolista Senigallia in un match che si preannuncia avvincente e combattuto. In settimana i ragazzi di coach Domizioli si sono allenati con la mentalità giusta e soprattutto con la giusta rabbia agonistica, una rabbia causata dalle due sconfitte consecutive con Ancona e Pescara, sconfitte che hanno dato ulteriore carica ai nostri ragazzi, desiderosi di ottenere i primi due punti della stagione ed espugnare il Palapanzini. Lo staff tecnico valuterà fino all’ultimo le condizioni di Di Diomede, tenuto a riposo nel derby contro Pescara, mentre Aromando è recuperato al 100% della condizione fisica dopo la forte influenza che lo ha debilitato la scorsa settimana.

Ci si aspetta ovviamente un avversario tosto come ha sottolineato coach Massimiliano Domizioli:” Senigallia è una squadra ben costruita, un mix tra giocatori esperti molto bravi (Gurini, Maggiotto, Pierantoni, Giacomini) e giovani promettenti. Il quintetto è esperto, con cinque giocatori in grado di essere pericolosi – specialmente con il tiro da 3 punti – ed una panchina di giovani interessanti, alcuni pronti per essere protagonisti in questo campionato, che danno intensità, fisicità, pericolosità offensiva ed energia difensiva. Sarà un match difficile contro una squadra che è ancora a punteggio pieno, proveremo come abbiamo fatto finora a giocarci la nostra partita dal punto di vista tecnico e caratteriale”. Uniti si vince, forza Teramo.

Ufficio Stampa Teramo Basket 1960

 

© Riproduzione riservata

Ti potrebbe interessare anche: