Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi.
Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie. Cookie Policy   -   Chiudi

Il supplementare sorride al Nuovo Basket Fossombrone, Perugia Basket ancora ko

Alla fine la pioggia domenicale caduta su Fossombrone, si asciuga lasciando 2 punti in riva al Metauro e rimandando ancora la prima vittoria stagionale di Perugia. L'inizio partita, però, è tutto di marca ospite: il lungo Frolov e l'indiavolato Monacelli non sbagliano un colpo mentre i biancoverdi scheggiano il ferro (11-26 al 9').
Giordani 'pretende' il fallo tecnico per svegliare la squadra e scuoterla dal torpore autunnale, spedendo in campo Nobilini e Clementi. Proprio questi ultimi sono protagonisti della rimonta, coadiuvati da Cicconi (35-35 al 17'). Luca Savelli si batte nel pitturato mentre Federici punge dall'arco (sue le uniche 2 triple a bersaglio del Fosso nei 40 minuti). Al 26' il tabellone recita 54-44.

Partita chiusa? Neanche a parlarne perchè Faina segna 8 punti consecutivi in 2 minuti e mezzo e firma il parziale di 10-0 che vale il nuovo pari (54-54). Giordani si gioca la carta Diouf Bamba che risponde con 8 punti e 9 rimbalzi in 14 minuti. Ravaioli litiga con il canestro dall'arco ma è autore di una gara difensiva accorta e punge dai 4 metri (66-60 al 33'). La Bartoli Mechanics sbaglia l'impossibile in lunetta (11/25), compreso lo 0/2 di Luca Savelli (1/7) a 20 secondi dal termine della gara sul punteggio di 74 pari che ci costringe all'overtime.

Nell'ultimo parziale sale in cattedra Federico Savelli che sforna 4 assist sublimi per Cicconi, Luca Savelli e Clementi, chiudendo il match. Abbiamo sofferto più del previsto ma alla fine ce l'abbiamo fatta e guardiamo positivi alla 'complessa' trasferta di sabato prossimo ore 18 a Pesaro contro il Bramante, storica 'bestia nera' del Fosso.

Fosso: Ravaioli 8, Beligni, Cicconi 23, Federici 15, F.Savelli 14, L.Savelli 9, Barzotti ne, Clementi 8, Santi ne, Bamba 8, De Angelis ne, Nobilini 2. All. Giordani

Perugia
: Righetti L. 10, Antonielli 16, Frolov 12, Gomez 5, Monacelli 21, Ciofetta 3, Faina 9, Nana 2, Cornicchia ne, Domenis ne, Ragni ne, Righetti T. 4. All. Boccioli

Parziali
: 14-26, 41-38, 58-59, 74-74.

Pagina Facebook Nuovo Basket Fossombrone Fan

 

© Riproduzione riservata

Ti potrebbe interessare anche: