Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi.
Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie. Cookie Policy   -   Chiudi

La Virtus Porto San Giorgio è in progresso, ma contro Termoli non basta

Vince Termoli, con merito, contro la B-Chem, nel terzo turno di campionato della serie C Silver, nel match giocato al Palasavelli di P.S.Giorgio. I locali dimostrano ancora costanti progressi, mentre gli ospiti confermano tutte le loro qualita' di squadra da "quartieri alti" della classifica. La gara vede un primo quarto in totale equilibrio con distacchi minimi, con la Virtus che difende a zona e corre in contropiede mentre Termoli inizia la sua "super esibizione" dall'arco dei 3 punti per un punteggio di 16-15 per i padroni di casa; nel secondo periodo cambiano un po' le cose, perche' i ragazzi di coach Romano fanno fatica in difesa a contenere la fisicita' ospite ed inoltre non si ferma la produzione di "bombe" di Leonzio e compagni e cosi si va' al riposo sul 33-43 Termoli. Al ritorno sul parquet si decide la partita:

La B-Chem produce sempre buoni tiri in attacco ma, anche con un po' di sfortuna, non entrano, mentre dall'altra parte del campo l'Airino non sbaglia mai e produce il break che potrebbe mettere fine alla contesa, chiudendo il periodo sul 40-65. Il match e' praticamente chiuso nell'ultimo quarto, con coach Di Lembo che schiera la sua panchina, ma i sangiorgesi non vogliono mollare e giocano 10' minuti molto intensi costringendo gli ospiti a rimettere il "quintetto base", perche' a -3'05" il punteggio rischia di tornare in equilibrio (62-73); si chiude con la vittoria finale del Termoli 69-82.

L'Airino ha dimostrato tutta la sua forza, ma soprattutto ha messo in mostra una grande qualita' sugli esterni, protagonisti assoluti con una serie interminabile di tiri da 3 che hanno deciso la partita, mentre la B-Chem cresce ancora con tutti i ragazzi scesi sul parquet protagonisti, nonostante la giovanissima eta' ( tutti 2000/01/02...) con citazione particolare per Giovanni Riga e Andrea Treggiari in doppia cifra, da esordienti in questo campionato.

B-CHEM VIRTUS BK PORTO SAN GIORGIO - AIRINO BASKET TERMOLI 69-82

B-CHEM VIRTUS: Calcinari 9, Tizi 2, Mancinelli 7, Coccia n.e., Pazzi n.e., Grossi 8, Matviychuk, Riga 13, Treggiari 11, Lucidi 5, Antonini 14. All. Romano. T.L. 12/20.

AIRINO TERMOLI
: Marinaro 17, Tedeschi 2, Oriente 2, Benediksson 21, Mustillo n.e., Dmitrovic 10, Lentinio, Suriano 14, Leonzio 12, Pasquale, Ponsanesi 2, Colasurdo 2. All. Di Lembo. T.L. 12/17.

PARZIALI
: 16-15, 33-43 (17-28), 40-65 (7-22), 69-82 (29-17).

ARBITRI
: Ficiara' e Menicali

Ufficio Stampa Virtus Porto San Giorgio

 

© Riproduzione riservata

Ti potrebbe interessare anche: