Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi.
Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie. Cookie Policy   -   Chiudi

La Torre Spes si gode il buon inizio di stagione, e scopre un ottimo Davide Pucci

Dopo le prime tre giornate di campionato di Serie C Silver la Torre Spes di coach Patricelli e del suo assistente D’Ortenzio, si trova con 4 punti in classifica frutto delle vittorie su Pineto e Campli e della meritata sconfitta contro la Teramo a Spicchi nella partita di esordio. Uno dei protagonista di questo inizio, ma in particolare di questa ultima giornata, è Davide Pucci. Ultimo arrivato in maglia Rosso/Blu, Pucci è una guardia pescarese classe ‘98 proveniente dal promettentissimo vivaio della Stella Azzurra, che l’anno scorso ha disputato il campionato di serie B con i colori di Bisceglie.

Ragazzo molto duttile con ottimi fondamentali di palleggio, passaggio e tiro, che hanno spinto il coach Patricelli ad affidargli il ruolo di playmaker, peraltro già ricoperto da giovanissimo ai tempi dell’amatori pescara. Questa “nuova” dimensione sembra dare i propri frutti, infatti domenica sfoggia una prestazione da urlo mettendo a referto 16 punti con 2/3 da 3 punti nei momenti più caldi del match, 3 su 4 da 2 e 4/4 ai liberi in 22 minuti di impiego con 35 totale di valutazione! Numeri importanti per un ragazzo che può dare un contributo decisivo in questa stagione.

La squadra è a lavoro per affrontare al meglio l’impegno di sabato contro Porto San Giorgio, squadra giovane ma molto agguerrita che fa dell’attletismo il suo punto di forza e che non va assolutamente sottovalutata. Per quanto riguarda l’infermeria nota positiva il completo recupero di Di Rocco, vittima di un lieve infortunio al costato, mentre non si sta allenando l’ala Daniele Di Giorgio che domenica ha riportato una brutta distorsione alla caviglia. I primi esami clinici hanno escluso fratture, ma il giocatore dovrà sottoporsi ad una risonanza magnetica per valutare l’entità dell’infortunio è il tempo di recupero.

Ufficio Stampa Torre Spes 

© Riproduzione riservata

Ti potrebbe interessare anche: