Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi.
Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie. Cookie Policy   -   Chiudi

La Robur Osimo cerca l'impresa contro l'imbattuta Valdiceppo Basket

Dopo aver centrato la prima vittoria a San Benedetto con una grande rimonta nel quarto periodo, la squadra di coach Marini si è rimessa al lavoro con la consueta dedizione e meticolosità nell'intento di preparare al meglio l'impegno casalingo di domenica. L’avversario di turno sarà Val di Ceppo ovvero una delle squadre più attrezzate del campionato, tanto che fino a questo momento non ha ancora conosciuto la parola sconfitta ed è reduce dalla convincente vittoria contro la Sutor Montegranaro. La squadra umbra appena retrocessa dalla serie B nell’ultima stagione, in Estate ha svolto un importante campagna acquisti a partire dalla guida tecnica affidata a Salvatore Formato.

Il coach campano di nascita ma veregrense di adozione, è stato per 3 anni assistente alla Poderosa Montegranaro e capo allenatore nella passata stagione dell'Under 20 eccellenza coadiuvato proprio da coach Marini con il quale ha maturato una profonda amicizia, e nella cui squadra hanno giocato anche i nostri Pierucci e Loretani. Per quanto riguarda i nuovi arrivati troviamo Grosso, playmaker prelevato da Pescara in B insieme a Quondam, l’ala piccola Okon proveniente da Livorno in serie B, il lungo bulgaro Peychinov prelevato dalla Serie C ligure che sta viaggiando a quasi 14 punti di media a partita e l'ultimo colpo di mercato Ouedraogoge, centro francese di 201 centrimenti che viene dal college americano.

Fondamentali anche le molte conferme dalla passata stagione ad iniziare da Meschini, secondo miglior marcatore del campionato con 22 punti di media e giocatore capace di segnare in qualsiasi maniera, l’esperto tiratore capitan Casuscelli ed i giovani provenienti dal florido settore giovanile umbro Burini e Speziali, che stanno giocando minuti sempre più importanti. Sfida che si preannuncia quasi proibitiva per una Robur un po’ acciaccata che dopo la vittoria della settimana scorsa ha come obbiettivo quello di continuare a crescere in questo campionato di altissimo livello. Pertanto invitiamo tutti gli osimani a venire al palazzetto per non far mancare il proprio affetto alla squadra in questa difficile partita, con la passione ed il calore che la nostra città sa trasmettere. Palla a due Domenica 28 Ottobre ore 18, dirigeranno l'incontro i signori Forconi di Tolentino e Antimiani di Montegranaro.

Ufficio Stampa Robur Osimo

 

© Riproduzione riservata

Ti potrebbe interessare anche: