Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi.
Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie. Cookie Policy   -   Chiudi

Un canestro di Paparella regala la vittoria allo Janus Fabriano contro Porto Sant'Elpidio

Quarta giornata di Serie B Old Wild West, la Janus scende in campo reduce dalla sconfitta non troppo amara di Corato. Al PalaGuerrieri, casa da cui i biancoblù erano assenti da sei mesi, arriva Porto Sant’Elpidio. I ragazzi di coach Fantozzi sembrano volersi riscattare fin da subito, tanto che dopo appena 7 minuti il tabellone segna +10 Fabriano. Sembrerebbe un match agevole da poter controllare, con la Malloni che fatica a trovare la retina. E’ fin da subito Filiberto Dri (10 a referto nella prima frazione) a rendersi una spina nel fianco per gli avversari e con una tripla a 2” dalla fine del primo quarto porta i beniamini di casa al riposo con nove lunghezze di margine. Altro filo di gas, ed il margine aumenta fino a toccare il +13; quando appare tutto ancor più agevole però, ecco la reazione di Sant'Elpidio, che con i piazzati di Cinalli e le triple di Giammò tornano sotto, appena a -2 alla fine del primo tempo.

È una partita dalle mille sfaccettature, errori e buone giocate, la Ristopro mantiene il vantaggio per tutto il terzo quarto, gli ospiti sono sempre lì e non mollano la presa, alle giocate in post di Ivan Morgillo, rispondono Marchini e Giammò con canestri e assist fondamentali per tenere in partita la sua squadra. Il simbolo dell’equilibrio del match è dato dai risultati degli ultimi due parziali, perfetta parità. La Janus va a sprazzi, cerca come detto nel pitturato un Ivan Morgillo da 17 punti e 9 rimbalzi alla fine, ma fatica a costruire e trovare tiri aperti. Se li costruisce Santiago Boffelli, che consegna un bombolone di ossigeno al PalaGuerrieri con due jumper uscendo dai blocchi. C’è poi bisogno di Jimmy Gatti dall’arco in apertura di 4°quarto per mettere quattro punti di margine tra le due squadre, ma Mazic si inventa due triple in fila (cadendo e marcato) e da il via ai brutti pensieri biancoblù.

L’inerzia della partita sembrerebbe ormai girata dalla parte di coach Schiavi, a mettere il naso avanti ora è la Malloni ed è la compagine di casa ad inseguire. E’ ancora Mazic in appoggio a dare il +3 agli ospiti, 64-67 ad un minuto e spiccioli dal termine. Dopo il time-out di coach Fantozzi la frittata sembra pronta: il capitano Filiberto Dri si vede sputare dall’anello un tentativo dall’arco che lascia con la gioia in gola i tifosi locali. Mazic dall’altra parte sembra pronto ad uccidere la preda, ma il suo tentativo dall’angolo è corto.

Dall’altra parte del campo stavolta “Fil Dri” non sbaglia, quoziente di difficoltà doppio rispetto al tentativo precedente, ma insacca la bomba che impatta il match (chiuderà con 17). Una nuova chance per la Malloni se la gioca Marchini in arresto e tiro (un’autostrada per lui nel cuore dell’area), il 44 sbaglia ed Iba Thiam invita Emiliano Paparella a prendersi l’ultimo tiro del match. Occhi al tabellone, cronometro che scorre, Emiliano è lucido nello sfruttare il blocco di Ivan Morgillo ed il cambio difensivo della Malloni.. ne metta due a referto con l’ausilio della tabella, grazie. Cinalli, con 2.6 da giocare, si infrange sul ferro dai 6.75m. Vince la Janus, 69-67.

Giornata di riposo per i biancoblù, poi si torna in campo. Domenica 28 si gioca al PalaTricalle di Chieti, una compagine ferita per un inizio di campionato non roboante.

Ristopro Fabriano - Malloni Bk Porto Sant'Elpidio 69-67 (20-11, 14-21, 17-17, 18-18)

Ristopro Fabriano
: Filiberto Dri 17 (3/5, 3/7), Ivan Morgillo 17 (7/9, 0/3), Nicolò Gatti 16 (6/7, 1/6), Santiago Boffelli 8 (1/4, 2/4), Emiliano Paparella 7 (2/4, 1/6), Iba koite Thiam 3 (1/2, 0/0), Lorenzo Monacelli 1 (0/1, 0/0), Devid Cimarelli 0 (0/1, 0/0), Elias Donati 0 (0/0, 0/0), Massimiliano Bordi 0 (0/0, 0/0), Niccolo Mencherini 0 (0/0, 0/0), Francesco Francavilla 0 (0/0, 0/0)
Tiri liberi: 8 / 14 - Rimbalzi: 32 6 + 26 (Ivan Morgillo 9) - Assist: 17 (Emiliano Paparella 6)

Malloni Bk Porto Sant'Elpidio
: Joshua Giammo 16 (2/4, 4/6), Armin Mazic 13 (2/3, 3/9), Francesco Cinalli 8 (4/5, 0/2), Milos Divac 8 (2/5, 1/3), Diego Torresi 8 (3/5, 0/1), Davide Marchini 7 (1/6, 1/8), Mirko Romani 7 (3/4, 0/1), Mattia Balilli 0 (0/0, 0/0), Nicola Rosettani 0 (0/1, 0/0), Nathan De souza 0 (0/0, 0/0), Leonardo Prati 0 (0/0, 0/0), Giovanni Prati 0 (0/0, 0/0)
Tiri liberi: 6 / 8 - Rimbalzi: 34 11 + 23 (Milos Divac 8) - Assist: 10 (Diego Torresi 4)

Ufficio Stampa Janus Basket Fabriano

 

© Riproduzione riservata

Ti potrebbe interessare anche: