Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi.
Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie. Cookie Policy   -   Chiudi

Disco rosso per la Victoria Fermo a Civitanova

Ancora una sconfitta per la Marcozzi Fermo che esce battuta dal Palarisorgimento per 72 a 54 dagli 88ers. Equilibrio solo per il primo parziale concluso sul 19 a 17. Gia’ nel secondo i padroni di casa piazzano un perentorio 18 a 5 che di fatto mette una seria ipoteca sulla vittoria finale. Le palle perse dei fermani sono davvero tante, per poter sperare in una rimonta. Il terzo quarto vede il rientro in campo dei fermani con altro piglio ma il gap rimane alla penultima sirena sempre a in doppia cifra (55/44).

Il vantaggio degli 88 ers tocca le 17 lunghezze e le triple di Centonza e Verdecchia riportano a meno 9 lo svantaggio, ma l’ennesima palla persa di un possesso che avrebbe potuto magari riaprire i giochi a 4 minuti dalla fine, condannano i fermani che cedono di schianto negli ultimi 2 minuti. La panchina fermana quest’oggi è stata praticamente inesitente, solo Pelacani è andato a referto, tutti gli altri non hanno messo a segno punti. Diventa proibitivo vincere le gare senza l’apporto di tutti i componenti.

La terza sconfitta dovra’ essere assorbita in fretta dai ragazzi di Pratesi che nel prossimo impegno avranno tra le mura amiche la neopromossa Matelica, dove sar’ imperativo vincere per togliersi dalla scomoda ultima posizione di classifica.

Civitanova
: Cuna 6, Bordignon 12, Polidori 14, Pagliariccio, Ferraro 3, Napoli 6, Evangelisti ne, Tappatà 22, Pacioni 5, Mazzieri 4. All.Palmieri

Fermo
: Verdecchia 14, Centonza 16, Maroni, D'Onofrio, Hoxha, Cinti, Pierantozzi, Pelacani 5, Marota 4, Mancini, Belleggia 15. All. Pratesi

Ufficio Stampa Victoria Fermo
 

 

© Riproduzione riservata

Ti potrebbe interessare anche: