Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi.
Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie. Cookie Policy   -   Chiudi

Tasp Teramo in trasferta a Termoli, le parole di coach Stirpe e di Giorgio Palantrani

Torna sul parquet la Teramo a Spicchi, con la ferma intenzione di prolungare il più possibile la striscia positiva di tre successi con la quale la Tasp ha inaugurato la stagione. Avversario di turno è l’Airino Termoli, anch’essa a punteggio pieno alla vigilia del quarto turno di campionato. L’appuntamento è fissato per domenica 28 ottobre (ore 18) al PalaBCC di Vasto, dove la gara è stata spostata per indisponibilità del palasport di Termoli.

Sul match precisa coach Stirpe: “Il morale è alto perché siamo partiti col piede giusto. Le vittorie, perdipiù contro compagini fra le più quotate della Serie C Silver, hanno dato entusiasmo ai ragazzi e questo elemento ci permette di affrontare efficacemente anche le problematiche fisiche che stanno coinvolgendo alcuni giocatori. Ci aspetta adesso la partita più difficile, contro una squadra che come ogni anno si candida alla vittoria finale. Anche stavolta Termoli ha integrato nel roster un paio di stranieri di valore, mantenendo gran parte dell’ossatura delle passate stagioni. E’ una squadra abituata a giocare partite importanti e dovremo affrontarla col piglio giusto”.

Sulla stessa lunghezza d’onda del suo allenatore anche Giorgio Palantrani, uno degli atleti più esperti della Teramo a Spicchi: “La sfida contro Termoli rappresenta un altro test importante per noi. Parliamo di una formazione del nostro livello perché tolta Vasto che sembra avere qualcosa in più di tutte le altre squadre, noi e l’Airino possiamo essere inserite nel gruppo d’inseguimento della favorita alla vittoria finale. A tutti gli effetti sarà quindi un big match che darà indicazioni importanti ai fini della classifica. Conosciamo bene l’avversario e lo affronteremo con la voglia e la determinazione che sempre abbiamo mostrato fino ad ora”.

Paolo Marini
Resp. Comunicazione Teramo a Spicchi

 

© Riproduzione riservata

Ti potrebbe interessare anche: