Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi.
Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie. Cookie Policy   -   Chiudi

Negri è scatenato, la Poderosa Montegranaro sbanca Forlì e rimane imbattuta

Cinquina! Altra impresa per la XL EXTRALIGHT®, che con un fantastico ultimo quarto affossa anche la Unieuro Forlì nell’anticipo di mezzogiorno della 5° giornata del campionato di Serie A2 e mantiene la vetta della classifica insieme alla Lavoropiù Bologna. Ennesima prova di grande concretezza da parte della squadra di coach Pancotto, che nella giornata così così al tiro di Corbett (9 punti con 3/10 dal campo, ma 7 rimbalzi e 3 assist) sa trovare un degno sostituto in un fantastico Negri, che guida una truppa di ben cinque gialloblu in doppia cifra.

Ma è stata tutta la Poderosa a sfoderare una prova di grande lucidità, in primis dopo un avvio che sembrava far presagire il peggio. Forlì, pur priva di Donzelli e Giachetti, sembrava infatti aver tutta l’intenzione di scappare via e non pensarci più nei primi minuti. Il 15-6 iniziale potrebbe destabilizzare gran parte delle avversarie. Ma non questa Poderosa, che china il capo, stringe le viti in area e pian piano entra in partita, poggiandosi sulle solide spalle di Negri. È però l’ingresso di Treier a dare la scossa vera ai gialloblu, che mettono per la prima volta il naso avanti nel cuore del secondo periodo (24-25 al 17’ con canestro di Negri).

I gialloblu perdono per infortunio Traini (un problema al polpaccio da rivalutare nei prossimi giorni) ma restano sul pezzo e provano a scappare nel terzo quarto, arrivando anche a +7 (32-39 al 26’ su conclusione di Amoroso). Ma quando in avvio di quarto periodo due triple di Bonacini e una di Lawson riportano avanti la Unieuro (51-50 a 8’ dalla sirena) sembra essere l’ora di affilare i coltelli per un finale all’arma bianca. Ed invece la XL EXTRALIGHT® si supera: la difesa spegne la luce ai biancorossi, in attacco un immenso Negri e Corbett affondano il colpo, poi il sigillo, come contro Ferrara, lo piazza capitan Amoroso: il 54-65 a 3’ fa calare il silenzio sul palas forlivese ed è il segno della resa della truppa di coach Valli. Il sogno continua.

Queste le parole di coach Cesare Pancotto in sala stampa: «E’ stata una partita importante tra le due squadre rivelazione del mese di ottobre. Condividiamo questa cosa con Forlì, che sta facendo un ottimo campionato. Alla terza partita in una settimana credo che il fulcro fosse che non c’è tempo di metabolizzare stanchezza e successi ma di trovare motivazioni superiori. Ed è quello su cui abbiamo puntato nei giorni scorsi. Ci aspettavamo l’impatto sulla partita di Forlì, venivano da una vittoria e giocavano in casa. E questo è talmente vero che siamo riusciti pian piano con l’organizzazione prima e con la difesa poi ad entrare nella partita. Siamo stati bravi a limitare le situazioni che ci avevano fatto male: giochi in post alto, tiri da tre, l’uno contro uno. La crescita della difesa è servita poi in attacco: abbiamo saputo distribuire tanto e trovare un Negri davvero superlativo. Di solito non parlo mai dei singoli, ma oggi Matteo ha fatto una partita eccellente, dando fiducia e consistenza ai suoi compagni».

UNIEURO FORLI’ - XL EXTRALIGHT® MONTEGRANARO 59-69

FORLI’
: Piazza, Giachetti ne, Marini 8, Donzelli ne, Bonacini 12, Dilas, Ravaioli ne, Fabiani, Oxilia 8, Lawson 10, De Laurentiis 5, Johnson 16. All. Valli

MONTEGRANARO
: Treier 11, Testa, Mastellari, Simmons 10, Palermo 10, Petrovic, Negri 19, Corbett 9, Amoroso 10, Traini. All. Pancotto

PARZIALI
: 18-14, 14-17, 10-16, 17-22.

Ufficio stampa Poderosa Pallacanestro Montegranaro

 

© Riproduzione riservata

Ti potrebbe interessare anche: