Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi.
Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie. Cookie Policy   -   Chiudi

Brutta sconfitta interna per l'Isernia Basket contro la Sambenedettese

Il Globo Isernia ha incassato la quinta sconfitta consecutiva contro il Basket San Benedetto, che ha invece conquistato la sua terza vittoria di fila imponendosi 68-58. I ragazzi di Incollingo sono apparsi stanchi e meno proficui in attacco rispetto alle altre uscite (solo 58 i punti realizzati). La difesa, invece, si conferma un grosso problema su cui è necessario lavorare.

La partita è stata equilibrata e poco divertente, con le due squadre che si sono studiate per tutto il primo tempo. Nonostante un eccezionale Adins (21 punti con l’81% da due e 17 rimbalzi!) e il solito Torreborre (19 punti, 8 rimbalzi e 4 assist), l’Isernia non è riuscita a domare gli avversari, ben messi in campo da coach Aniello. Murtagh (20 punti), Ortenzi (15 punti) e Buongiovo (13 punti) sono state delle vere e proprie spine nel fianco degli isernini, che spesso (troppo spesso) non sono riusciti a fermarli. Alla fine la stanchezza ha condannato i padroni di casa, che non hanno potuto far altro che arrendersi ai marchigiani.

Ora la situazione in classifica si fa pesante, anche perché per la qualità dei suoi atleti, Isernia non merita di stare a zero. Domenica prossima i molisani andranno a giocare a Perugia contro Val di Ceppo, squadrone ancora a punteggio pieno. Gli isernini per valore non sono inferiori a nessuno. E c’è ancora una sconfitta nei playout da vendicare.

Marco Colavitti

 

© Riproduzione riservata

Ti potrebbe interessare anche: