Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi.
Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie. Cookie Policy   -   Chiudi

Lo Sporting Porto Sant'Elpidio batte Porto Potenza e centra il tris

Se non c'è due senza tre lo Sporting non fa eccezione e, dopo Amadori San Severino e Victoria Fermo, porta a casa anche lo scalpo della Sacrata Porto Potenza e resta a punteggio pieno dopo tre giornate conducendo la classifica. Il 50-52 finale è però l'unica nota positiva di questa partita perché, se le precedenti vittorie erano figlie di gioco e caparbietà, questo è il risultato di un match nervoso.

I ragazzi di coach Cappella nei primi due quarti sono parsi contratti e impensieriti come se dovessero vincere a tutti i costi contro un avversario non travolgente ma in grado di rintuzzare i loro tentativi di fuga tenendo l'incontro sempre in equilibrio. Nella seconda metà le cose sono migliorate e lo Sporting più convinto e determinato è riuscito a portare a casa i due punti seppur dimostrando di aver fatto un passo indietro sul piano del gioco rispetto a quanto aveva trasmesso nelle prime due giornate di campionato.

Tre i ragazzi in doppia cifra: Prati e Totò 14 punti; Balilli 13 punti. A seguire: Rosettani 6; Ndour 2; Orsini 2; Cappella 1.

Keti Iualè

 

© Riproduzione riservata

Ti potrebbe interessare anche: