Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi.
Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie. Cookie Policy   -   Chiudi

Il Vasto Basket atteso dal big match sul campo dell'Olimpia Mosciano

Dopo la grande vittoria in casa del Nuovo Basket Aquilano, la Generazione Vincente è attesa da un altro big match d'alta quota che caratterizzerà la 5° giornata di andata di questo campionato. Seconda trasferta consecutiva e questa volta si va a domicilio dell'Olimpia Mosciano. L'anno scorso il campo dell'Olimpia interruppe la serie positiva dei biancorossi (nove vittorie consecutive) causa una sciagurata prestazione. Si torna dopo un anno con motivazioni e stimoli differenti.

Due punti di distacco tra le due compagini: Goran Oluic da una parte (28 pt di media) e Dominic Scafidi (27.8 pt di media) guideranno i loro compagni ad una gara mozzafiato. In cabina di regia, Marco Di Giandomenico saprà come orchestrare al meglio i suoi. Play, ormai, esperto per la categoria l'anno scorso ha incrociato il suo cammino con quello della Vasto Basket con la canotta del Silvi, come Cristiano Assogna e Di Febo che completano il pacchetto che guadagnò la semifinale dello scorso campionato. Vasto Basket che finalmente tornerà al completo: il maestro torna in campo e da oggi tornerà a sudare per studiare al meglio la gara che potrebbe dare il primo vero segnale al campionato. Tutti concentrati, sabato si gioca per vincere. Forza Ragazzi, FORZA VASTO!

Ufficio Stampa Vasto Basket

 

© Riproduzione riservata

Ti potrebbe interessare anche: