Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi.
Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie. Cookie Policy   -   Chiudi

Virtus Assisi, coach Piazza ''Vogliamo tornare alla vittoria, ma attenzione a San Marino''

La Virtus Assisi è chiamata al pronto riscatto dopo il primo stop stagionale subito sul campo della Pallacanestro Recanati. Gli umbri riceveranno (Sabato 3 Novembre ore 21:15 al Palasport di Santa Maria degli Angeli) la Pallacanestro Titano San Marino ferma a quota due punti in classifica e reduce da tre sconfitte consecutive. Presentiamo questa sfida insieme al coach degli umbri Gianmarco Piazza:

"La Pallacanestro Titano San Marino è una buona squadra che a dispetto dei due punti in classifica gioca un'ottima pallacanestro grazie anche alle qualità del loro allenatore, Massimo Padovano, che non ha certo bisogno di presentazioni visto che ha calcato palcoscenici di altre categorie. La squadra romagnola ha nel suo roster giocatori di spiccata qualità ed esperienza come Macina, Cambrini, Longoni e Zanotti tra gli esterni, e un giocatore che può giocare ovunque come Padovano. Ci troveremo di fronte giovani molto promettenti che sicuramente faranno molta strada in altre categorie, tra tutti i pivot Felici e Semprini.

I miei ragazzi dopo la sconfitta di Recanati avvenuta negli ultimi istanti di gara si sono allenati con il giusto atteggiamento in settimana, cercando di migliorare le cose che non sono andate. Mi auguro, inoltre, di riuscire a recuperare qualche acciaccato in modo che riesca a dare il proprio contributo alla squadra, ma sono come sempre fiducioso che chiunque verrà chiamato in causa darà il proprio contributo, anche perchè abbiamo tutti la voglia di riscattare la prima sconfitta subita in questo campionato."

 

© Riproduzione riservata

Ti potrebbe interessare anche: