Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi.
Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie. Cookie Policy   -   Chiudi

L'Orvieto Basket nella tana della capolista Urbania, coach Brandoni ''Sarà dura ma ci proveremo''

L'Orvieto Basket è atteso dalla difficile trasferta sul campo della capolista del campionato, la Pallacanestro Urbania. I durantini sono l'unica squadra ancora a punteggio pieno, e gli umbri sono chiamati a dare continuità al proprio cammino dopo la vittoria conquistata la scorsa settimana sul campo del Taurus Jesi. Vediamo come i biancorossi arrivano a questo importante appuntamento attraverso le parole di coach Andrea Brandoni:

"Alla luce anche del risultato della gara di Mercoledì che ha visto l'Urbania espugnare Jesi e conquistare la quarta vittoria consecutiva, rimanendo da sola in vetta imbattuta, e con il loro fattore campo che da sempre è un grande punto di forza, andiamo ad Urbania per testare la nostra crescita. La vittoria di Jesi, dopo la brutta prestazione interna con Fermignano, ci ha dato consapevolezza e fiducia. Del resto i risultati di queste prime quattro giornate hanno evidenziato molto equilibrio e spesso pronostici sovvertiti."

- Che partita ti aspetti ad Urbania?
"Sarà importante approcciare bene la gara ed essere “presenti” per tutti i 40 minuti.  Ci aspetta una partita fisica ed intensa, dobbiamo dimostrare di poter competere anche con questo tipo di squadre che fino ad ora abbiamo sofferto. Dobbiamo rimanere dentro la partita e non abbassare le braccia nei momenti di difficoltà che necessariamente incontreremo. Di sicuro proveremo con tutte le nostre forze a fare una buona prestazione ed a provare a portare a casa i due punti."

 

© Riproduzione riservata

Ti potrebbe interessare anche: