Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi.
Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie. Cookie Policy   -   Chiudi

Il Basket Durante Urbania firma l'impresa sul campo della capolista Loreto Pesaro

Il Basket Durante espugna Pesaro. Il Patron Papi a inizio partita è stato chiaro, voglio una grande prestazione d'orgoglio dopo la sconfitta interna con Osimo, e così è stato. Privi di Altieri e Covazzi, entrambi alla prese con problemi alle caviglie, Marinucci chiede ai suoi concentrazione e determinazione. Tutti i ragazzi rispondono alla grande. Si ha una grande prestazione di squadra, la palla gira, i giochi riescono, la difesa regge benissimo, Bianchi contrasta il punto di forza avversario Bartolucci in maniera egregia e gli esterni lottano come leoni.

Diotallevi e Tasselli arginano Jovanovic e Bianchi, Morelli è glaciale nei momenti cruciali e Catani e Alvear riescono a mettere in moto la squadra dando sempre apporto ai compagni. Spicca la mostruosa prestazione di Pasquale Diana, che bussa forte al ferro avversario e dice 31 con 23 di valutazione, mettendoci anche difesa e grinta. Il ragazzo classe 95 si porta a casa la nomina di MVP a mani basse. La dirigenza voleva una risposta almeno emotiva, su un campo difficilissimo, e così è stato. I due punti sono una cosa in più che sicuramente mettono la ciliegina sulla torta. Ora week end di pausa, poi da lunedì si lavora in vista del match contro Castelfidardo, per cercare di dare un po' di continuità ai risultati, anche se sarà davvero dura.

Loreto Pesaro - Basket Durante Urbania 60-68

Pesaro: Carnaroli, Bianchi 7, Parlani 16, Bartolucci 17, Jovanovic D., Foglietti 4, Jovanovic B. 10, Rolfini, Marzi Manfrini ne, Giacomini 4, Tombari, Morelli 2. All. Mancini

Urbania: Boinaga ne, Catani 10, Morelli 2, Tasselli 7, Bianchi, Gentilini, Diotallevi 4, Scardacchi ne, Diana 31, Alvear 14. All. Marinucci

Parziali: 16-17, 13-18, 16-20, 15-13.
Progressivi:16-17, 29-35, 45-55, 60-68.
Usciti per 5 falli: Catani (Urbania)

Arbitri: Iacomucci e Pagnoni

Ufficio Stampa Basket Durante Urbania

 

© Riproduzione riservata

Ti potrebbe interessare anche: