Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi.
Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie. Cookie Policy   -   Chiudi

Una Ubs Foligno Basket da urlo impone il primo stop all'Unibasket Lanciano

Gara da ricordare, giocata con uno spirito ed una tenacia da sogno che hanno portato i falchi a strappare due punti pesantissimi sul campo della capolista Lanciano, fino a questa sera ancora a punteggio pieno. E pensare che le premesse non erano le migliori, con il lungo Sakinis alle prese con una brutta influenza intestinale, in precarie condizioni quindi proprio nella sera in cui dall’altra parte c’era il pivot attualmente più forte del campionato, Cukinas, 213 cm di classe ed esperienza.

Ebbene i giovani di coach Sansone si sono gettati nella mischia con grande coraggio, consapevoli che l’impresa era possibile e che il talento e la voglia di “giocarsela insieme” davvero a questo gruppo non manca: e così si è vista una Lucky Wind bellissima, a tratti incontenibile, solida ed organizzata in difesa, precisa in attacco, mortifera in campo aperto con “Jack” Tosti che nel finale ha detto “basta” chiudendo i giochi con 5 minuti di follia offensiva di altissimo livello.

La cronaca della gara: solo all’ultimo istante lo staff decide quindi di provare Sakinis che per i primi 5 minuti seppure fortemente debilitato si danna l’anima ed aiuta i compagni a piazzare il primo mini allungo, sostituito subito dopo dal giovane Nikoci che si fa trovare prontissimo mettendo a referto nel solo primo quarto 7 punti e 2 stoppate, dando una mano notevole nel pitturato sia in attacco che in difesa dove i nostri avversari avevano il loro punto di forza (15-20 alla prima sirena).

Nel secondo quarto invece a dare la spinta decisiva in attacco sono i nostri esterni che iniziano a bombardare da tre punti: due volte capitan Mariotti, poi Giacomo Tosti, Anastasi e Filippo Tosti portano il vantaggio sopra la doppia cifra tanto che Lanciano sbanda affidandosi al solo Cukinas, davvero bravo spalle ed a rimbalzo offensivo (32 punti e 11 rimbalzi alla fine per lui) e a Martelli che seppur sbagliando molto dalla lunga, riesce a mettere punti a referto che tengono vivi i suoi (25-41 all’intervallo).
Dopo il riposo Foligno continua da dove aveva lasciato, prova a spingere e a giocare senza gestire troppo il risultato, ottenendo molto da tutti: Marchonni entrato al posto di un opaco Camacho de Sà mette punti e sostanza, Rath sguscia via con classe andando spesso al ferro e segnando anche da tre, Sakinis e Nikoci ancora presenti ed una squadra unita e combattiva riesce ancora a tenere testa ad una delle favorite del campionato (46-60 al terzo quarto).

Nell’ultimo quarto Lanciano le prova tutte, affidandosi ancora una volta al suo leader Cukinas che dalla lunetta è una macchina e padrone assoluto dell’area: Foligno però continua a giocare con grande fiducia in attacco e nel momento più importante trova due triple fondamentali di “Jack” Anastasi ed un finale di gara con i fuchi d’artificio orchestrati da “Jack” Tosti autore di tutti e 12 gli ultimi punti della propria squadra. Finisce sul 73-87 per la grande gioia di tutto il gruppo, autore di una gara concreta e davvero ben giocata contro un avversario di tutto rispetto: non finisce qui ovviamente, questo campionato non concede pause visto che i nostri saranno chiamati ad un’altra impresa già domenica prossima ancora in trasferta ed ancora contro una delle big del campionato: Montegranaro.

Unibasket Lanciano – Ubs Foligno Basket 73-87 (15-20, 10-21, 21-19, 27-27)

Lanciano
: Agostinone, D’Eustachio 7, Cukinas 32, Adonide 3, Martelli 8, Masciopinto, Di Giovanni ne, Mordini 5, Capuani 5, Ranitovic 11, Cancelli 2. All. Cosà

UBS Foligno
: Tosti G. 24, Rath 11, Camacho 2, Sakinis 8, Mariotti 13, Guerrini ne, Tosti F. 3, Anastasi 9, Di Titta, Marchionni 6, Marani, Nikoci 11. All. Sansone, Ass. Mariani e Foglietta

Ufficio Stampa Ubs Basket Foligno

 

© Riproduzione riservata

Ti potrebbe interessare anche: