Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi.
Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie. Cookie Policy   -   Chiudi

Il Vasto Basket espugna Mosciano e rimane imbattuta

Generazione Vincente Vasto Basket vince, convince e sogna. Grande prova di forza quella di ieri sera della Vasto Basket sul campo dell'Olimpia Mosciano, autentica forza di questo campionato. Quinta vittoria consecutiva per i soldati di coach Gesmundo che come un rullo compressore archiviano la pratica (con non poche difficoltà) e si stazionano nella prima posizione della classifica. Pronti, via e subito 7 a 0 per gli uomini di coach Verrigni. Vasto Basket leggermente imballata e faticante nel cercare la via del canestro.

Marco Di Giandomenico orchestra i suoi magistralmente ma arriva la pronta risposta Vastese. Adam Fontaine è una furia immarcabile,incontenibile. Colpisce da due, da tre , in penetrazione facendo stropicciare gli occhi ai sostenitori locali ed ospiti . E' sua la firma del canestro all'ultimo secondo del primo quarto che registra il primo vantaggio vastese. Dopo i primi 10 minuti lo svedese registra a referto già 14 punti. Il secondo quarto si alza il ritmo e ai colpi di Oluic (dolorante a causa di un colpo subìto durante gli allenamenti) , del maestro e di Fontaine, rispondono Scafidi da sotto, De Laurentiis e Di Giandomenico permettendo quindi di rimanere sempre attaccati alla partita.

Si rientra dagli spogliatoi e coach Gesmundo cambia le carte: difesa a zona a fasi alterne e i Vastesi abbassano la saracinesca dando vita al primo vero break (+10). Mai domi , però, i padroni di casa : quando il cronometro segna 3 minuti dal termine della contesa, il punteggio si ferma sul 61 a 64 facendo tremare la franchigia biancorossa. Niente paura : ci pensa Giandomenico Ucci. Con una precisione chirurgica pugnala con una bomba da 3 i padroni di casa e complice anche un'altra perla di Fontaine, la vasto Basket firma il quinto sigillo consecutivo. Volti sorridenti e soddisfatti quelli del team biancorosso. Siamo in testa alla classifica e vogliamo restarci.

Domenica si torna tra le mura amiche dopo due settimane di "esilio"; arriva la Virtus Basket P.S.Giorgio. Stiamo vivendo una grande annata, è l'anno di Adam, di Di Giandomenico, di Goran e di tutti i nostri ragazzi che giorno dopo giorno, mattone dopo mattone, costruiscono quel sogno che tutti vorremmo raggiungere. Il diktat è sempre lo stesso: procedere un passo alla volta. Ci vediamo al palaBCC! FORZA VASTO!

OLIMPIA MOSCIANO vs VASTO BASKET 71-79

Olimpia Mosciano ASD: Ippolito 10, Assogna 9, Di Giandomenico 13, Mazzocchitti N.E., Di Febo 1, Neri 9, Medori N. E., Giansante, CAPRIONI N.E., De Laurentiis 15, Scafidi 14. All. Marco Verrigni, Ass. All. Matteo Gioia. 

Vasto Basket: Fontaine 32, Flocco N.E, D'Annunzio N.E, Dipierro 6, Marino 5, Di Tizio 6, Di Rosso N. N.E, Ucci 12, Oluic 14, Ciampaglia 4, Di Rosso L. N.E, Paluso N.E. All. Gesmundo.

Parziali: 20-24 ; 37-44 ; 56-64 ; 71-79.

Ufficio Stampa Vasto Basket

 

© Riproduzione riservata

Ti potrebbe interessare anche: