Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi.
Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie. Cookie Policy   -   Chiudi

Niente da fare per l'Isernia Basket sul campo della capolista Valdiceppo

Nonostante un buon avvio, Il Globo Isernia non è riuscito a battere Valdiceppo, squadra ancora a punteggio pieno dopo sei giornate (90-76 il punteggio finale). Gli isernini, che non hanno potuto avere in panchina il nuovo coach Barbuto per problemi di tesseramento che la FIP non è riuscita a risolvere in tempo, hanno disputato un buon primo tempo andando sopra anche di 8 lunghezze grazie ai canestri di Adins (20 punti e 9 rimbazi), Porfidia (15 punti e 4 assist) e Cardinale (10 punti), ma hanno pagato a caro prezzo la difesa troppo distratta e qualche abuso del tiro dalla lunga distanza.

Il Globo ha cercato di tenere a bada i padroni di casa, che però sono stati inarrestabili, specialmente dal’arco dei tre punti ( 14/27). Ad impressionare è stata soprattutto la prova di Peychinov, il migliore dei suoi con 29 punti (7/7 da tre!). Nell’ultimo periodo Isernia ha tentato la risalita con Torreborre (15 punti) e Porfidia, ma quando ormai la stanchezza iniziava a farsi sentire. Alla fine i molisani non hanno potuto far altro che chinare il capo e incassare la sesta sconfitta consecutiva.

In settimana bisogna tornare a lavorare con serenità, concentrandosi soprattutto sulla difesa. Gli isernini hanno dimostrato il loro valore in tante occasioni e hanno tenuto testa a squadre candidate alla vittoria finale pur giocando sempre in situazione di emergenza. Domenica al Palasport di Isernia arriva il Pisaurum 2000 Pesaro, team che ha 4 punti in classifica. Si tratta di un avversario alla portata dei ragazzi di Barbuto, che sperano di poter regalare la prima vittoria stagionale ai loro splendidi tifosi.

Marco Colavitti

 

© Riproduzione riservata

Ti potrebbe interessare anche: