Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi.
Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie. Cookie Policy   -   Chiudi

Non riesce l'impresa all'Orvieto Basket sul campo della capolista Urbania

Non è riuscita l’impresa alla Vetrya Orvieto Basket, che si è dovuta arrendere per 73-41 alla Pallacanestro Urbania. I ragazzi di coach Brandoni hanno pagato le cattive percentuali al tiro e alcuni momenti di poca concentrazione che sono stati prontamente puniti da una squadra ben attrezzata e coperta in tutti i ruoli. In avvio di gara Urbania ha imposto subito i propri ritmi, contro cui Orvieto ha faticato non poco ad adattarsi. I rupestri non sono riusciti a trovare il bandolo della matassa e hanno così lasciato una decina di punti di vantaggio ai padroni di casa alla fine dei primi dieci minuti di gioco.

Nel secondo periodo Orvieto ha vissuto il proprio miglior momento della gara, che al termine della frazione l’ha portata entro i due possessi di distacco. I biancorossi sono riusciti a trovare buone soluzioni, ma Urbania è comunque riuscita a controllare la situazione e a tenere i biancorossi a debita distanza. Al ritorno in campo dalla pausa lunga Urbania ha messo in ghiaccio la partita con un parziale che l’ha portata oltre i dieci punti di vantaggio: i padroni di casa hanno fatto valere la maggiore stazza fisica e i loro importanti valori tecnici e sono stati bravi a sfruttare i tanti errori dal campo di Orvieto, che ha tenuto percentuali decisamente sotto la media.

Nell’ultimo quarto il divario si è ampliato ulteriormente, con Orvieto che ha lasciato ampio spazio a tutti i giocatori a roster, anche i più giovani under 18, e Urbania ha così colto la sua quinta vittoria consecutiva. Questa sconfitta è arrivata contro una squadra di grande valore, che molto probabilmente combatterà fino alla fine per un piazzamento di lusso ai playoff e che possiede caratteristiche fisiche e tecniche contro cui Orvieto ha dimostrato di fare fatica in questa prima parte di stagione. I rupestri dovranno quindi rimboccarsi le maniche e lavorare ancora più duramente in palestra in vista del prossimo impegno di domenica prossima in casa contro Umbertide, per un primo derby umbro stagionale che si preannuncia molto importante per classifica e morale.

Pallacanestro Urbania - Orvieto Basket 73-41

Urbania: Baldassarri 10, Pentucci 4, Marcatognini, Marini 9, Gulini 3, Tancini 6, Spagna 11, Galavotti, Massani 4, Ochereobia 4, Matteucci 9, Dziho 13. All. Curzi

Orvieto: Ceccariglia 5, Olivieri 9, Stella, Trinchitelli, Bonifazi 2, Abet 5, Egbunike 4, Pigozzi 5, Esnaola Molano 7, Casanova 4, Prosperini. All. Brandoni

Parziali: 19-9, 16-18, 13-4, 25-10.
Progressivi: 19-9, 35-27, 48-31, 73-41.

Arbitri: Bonfigli e Virgili

 

© Riproduzione riservata

Ti potrebbe interessare anche: