Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi.
Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie. Cookie Policy   -   Chiudi

L'Adriatico Ancona vince il derby contro il Pgs OrSal e resta imbattuta

Ottimo esordio casalingo per l'Adriatico Ancona che batte nel derby cittadino l'Or.Sal Ancona per 58 a 45. I ragazzi di coach Marco Antinori, sostituito in via eccezionale dal presidente Marco Gasparrini, partono subito a mille e grazie ai canestri di De Stefano e Lanari, che riescono a piazzare subito un parziale di 11-0 finendo poi il primo quarto in vantaggio 16-4. Nel secondo quarto arriva la pronta risposta dell'Or.Sal che con delle ottime percentuali nel tiro da 3 punti si riavvicina. All'intervallo il tabellone dice +5 Adriatico.

Al rientro in campo, i pinguini partono subito agguerriti e piazzano il parziale decisivo: gli assist di Quagliani, i rimbalzi della coppia Baldini-Ratti e i canestri di Alfieri e Lanari permettono di finire il terzo quarto sul +14. Ultimo quarto di gestione della partita nonostante i tentativi di un mai domo avversario. Punteggio finale 58-45.
Da sottolineare l'esordio stagionale per Carsetti, il ritorno di Casali e la prestazione stellare di Lanari, top scorer della gara con 25 punti.

Adriatico Ancona - Pgs OrSal Ancona 58-45

Adriatico
: Quagliani 6, Alfieri 9, Battagli 2, Lanari 25, Ratti 6, Carsetti, Casali, Macchia, Ammendola 2, De Stefano 6, Baldini 2. All. Gasparrini

OrSal:

Parziali
: 16-4, 9-16, 16-7, 17-18.
Progressivi: 16-4, 25-20, 41-27, 58-45.

Stefano Ratti

 

© Riproduzione riservata

Ti potrebbe interessare anche: