Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi.
Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie. Cookie Policy   -   Chiudi

Il Chieti Basket atteso dalla trasferta sul campo del Teramo a Spicchi

L’Asd Chieti Basket è chiamata ad affrontare un’altra suggestiva e difficile trasferta presso il Palasport dell’Acquaviva, nuova casa della Teramo a Spicchi.

La squadra di coach Stirpe si è presentata ai nastri di partenza con l’obiettivo dichiarato di fare bene, provando il salto di categoria. E la campagna acquisti non ha nascosto assolutamente le velleità della Società, anzi: dopo aver rinnovato l’ossatura del roster che lo scorso anno ha ben figurato nel Campionato di Serie C Silver, il Presidente Fabio Nardi ha puntato su uomini di indubbio valore tecnico e fisico, pescando un paio di jolly anche dalla Serie B.

In modo particolare hanno sposato la causa teramana il play classe 1988, di 182 cm, Giuseppe Sacripante e Danilo
Gallerini, entrambi provenienti dal Giulianova Basket ’85 nel quale hanno disputato le ultime cinque stagioni nel terzo campionato nazionale. A loro si aggiunge un altro veterano della categoria come Giorgio Palantrani, ex Nova Campli, oltre che al riconfermato Pierluigi Wu.Di fatto, quindi, i nostri ragazzi affronteranno una compagine molto esperta e fisica capace di alternare bene soluzioni offensive tra i tiratori perimetrali ed i lunghi sotto le plance. La Tasp viene da una striscia quasi perfetta, con quattro vittorie importanti ed una sola sconfitta ai danni dell’Airino Basket Termoli (71-66).

Dovremo rivolgere molta attenzione soprattutto in difesa perché i nostri avversari viaggiano ad una media vicina agli 80 punti a partita. Per rinforzare l’ossatura del nostro roster, come preannunciato dal GM Massimiliano Del Conte nei giorni scorsi, l’Asd Chieti Basket ha chiamato in prova Andrea Gangarossa, guardia classe 1994 con alle spalle già un discreto bagaglio d’esperienza tra DNA (12/13 con la Viola Reggio Calabria), C Silver pugliese e siciliana prima della chiamata, lo scorso anno, in C Gold Emilia Romagna all’Academy Bk2014 Fidenza. La prossima settimana la Società del Presidente Di Masso annuncerà importanti novità anche in merito alla gestione tecnica del gruppo. Potrete seguire l’andamento della partita, come sempre, sulla nostra pagina Facebook.

Area Comunicazione Asd Chieti Basket – Emanuele Di Nardo

 

© Riproduzione riservata

Ti potrebbe interessare anche: