Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi.
Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie. Cookie Policy   -   Chiudi

Basket Auximum Osimo, Elia Graciotti ''Montemarciano è una squadra forte, ma noi ce la giocheremo''

Tre vittorie in altrettante partite disputate hanno forse cancellato definitivamente la rabbia e la delusione per la sconfitta a tavolino per 20-0 nella partita della prima giornata contro la Loreto Pesaro. Il Basket Auximum Osimo ha reagito nel migliore dei modi ed ha sconfitto in serie Castelfidardo, Basket Durante Urbania e Fano, raggiungendo il gruppo di squadre che al momento occupa il primo posto della classifica del Girone B. Tra i protagonisti di questa serie positiva c'è sicuramente Elia Graciotti, migliore in campo nell'ultima vittoria contro Fano con i suoi 18 punti realizzati.

- Ciao Elia, contro Fano è arrivata la terza vittoria consecutiva. Un successo comunque sofferto, vero?
"Siamo partiti morbidi, con una prova difensiva sottotono che unita alle otime percentuali al tiro di Fano ci ha fatto andare subito in svantaggio. Noi abbiamo avuto il merito di rimanere sempre a stretto contatto con i nostri avversari, e nel terzo quarto abbiamo alzato i ritmi conquistando un vantaggio che siamo poi riusciti a gestire e conservare fino alla fine."

- Nelle tre partite che avete disputato siete ancora imbattuti, quanto brucia ancora non aver potuto giocare la prima partita della stagione?
"Si è trattato di una cosa inaspettata per noi, ed è stato un vero peccato non poter scendere in campo. E' vero che noi non eravamo ancora al massimo della forma, ma poter affrontare una squadra forte come il Loreto Pesaro, sarebbe stato sicuramente un bel test."

- Stasera siete di scena sul campo del Montemarciano, un altra sfida molto impegnativa.
"Montemarciano è una squadra molto forte, con diversi giocatori nel roster di categoria superiore. Noi siamo una squadra giovane ma molto convinta e determinata, e soprattutto non molliamo mai fino alla fine. Andremo a giocarci la nostra partita fino alla fine."

- Quale pensi possa essere il vostro obiettivo in questo campionato?
"Sicuramente quello di conquistare un posto nei playoff, una volta arrivati nelle prime otto vedremo partita dopo partita quello che riusciremo a fare."

- La scorsa stagione sei stato protagonista in Serie C Silver a Castelfidardo. Che Serie D hai trovato quest'anno?
"Rispetto agli anni scorsi il livello si è sicuramente alzato. Ci sono diverse buone squadre con tanti giocatori che negli anni scorso hanno militato in categorie superiori. Vedo molto equilibrio e tutto si deciderà solo alla fine."

- Quali pensi possano essere le squadre più forti?
"Ne nostro girone vedo molto bene il Loreto Pesaro, il Basket Durante Urbania ed Il Montemarciano. Queste tre sono secondo me quelle che hanno qualcosa in più, dietro di loro credo che possiamo starci anche noi."

 

© Riproduzione riservata

Ti potrebbe interessare anche: