Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi.
Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie. Cookie Policy   -   Chiudi

Il Valdiceppo Basket atteso dal derby contro il Perugia Basket, la parole di coach Formato

Altro appuntamento importante in vista per la Sicoma Valdiceppo che da prima della classe affronterà al PalaFoccià il Perugia Basket in un derby che si preannuncia elettrizzante. Le due formazioni arrivano alla sfida della settima giornata con sentimenti e classifiche totalmente diverse. Si tratta di un testacoda: Valdiceppo ha ottenuto 6 vittorie in altrettante partite e vuole allungare la striscia positiva; Perugia invece che ancora è a secco in campionato e ottenere il primo foglio rosa proprio contro la Sicoma sarebbe un bel modo per sbloccarsi. Gli ospiti sono reduci da una vittoria in casa contro Isernia che ha permesso di consolidare la propria forza e la propria presenza nelle posizioni che contano in questa C Gold.

Una prova che ha fatto vedere le potenzialità di un roster lungo e completo ma che non è stato mai veramente capace di chiudere veramente le partite finora se non all’ultimo respiro. Proprio per questo motivo coach Formato sa che nono stante la differenza in classifica questa è una partita fondamentale e che l’attenzione dovrà essere massima, queste le sue parola della vigilia:

“Un derby è sempre un derby. Mai sottovalutare le extramotivazioni di una squadra che sullo 0/6 non ha nulla da perdere e che soprattutto giocando con leggerezza in casa contro un avversario che conosce darà quel qualcosa in più. Sarà una partita tosta perché loro amano giocare ad un numero elevato di possessi cercando molto il tiro da 3 punti. Monacelli è sicuramente il loro riferimento principale insieme ad Antonielli. Dopo 5 mesi di stop poi ritorna sul parquet Marsili che ha numeri per impensierire qualsiasi difesa a questo livello, e dopo un breve stop anche Domenis sarà della partita. Il roster è completato da fisicità e agonismo nei fratelli Righetti condita da gioventù e imprevedibilità nel pacchetto esterni dove emerge Faina, sotto canestro centimetri e presenza con Frolov.

Perugia quindi è una squadra che può attingere da ognuno dei propri giocatori, essendo tutti capaci di correre il campo e di giocare intensi e aggressivi. Dovremmo essere bravi a difendere i loro contropiedi e a ragionare a metà campo provando a far valere la nostra maggiore esperienza e stazza nel pitturato. Sarà una partita impegnativa ci aspettiamo un palazzetto caldo invitiamo i nostri tifosi a seguirci e a venir ad assistere a quella che mi auguro sia una bella giornata di sport!." Appuntamento al Pala Foccià di Ferro di Cavallo domani Domenica 11 Novembre ore 18:00

Ufficio Stampa Basketacademy.it

 

© Riproduzione riservata

Ti potrebbe interessare anche: