Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi.
Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie. Cookie Policy   -   Chiudi

La Sutor Montegranaro centra il tris contro Foligno, decide una tripla di Luca Rossi

La partita appena terminata è una di quelle che ti porti dietro per tutta la stagione. La Sutor vince contro un mai domo Foligno al termine di una partita equilibratissima per tutti e 40 minuti, decisa sul finale da una bomba di Luca Wolf Rossi e da una super difesa sul possesso successivo. La Bombonera si conferma ancora una volta fortino inviolabile ed i gialloblù portano così a casa la terza vittoria consecutiva.

L’equilibrio fra le due formazioni fa da padrone per tutti i primi dieci minuti di gioco: Lupetti (per lui 12 punti totali) fa capire subito agli ospiti che quella a Montegranaro sarà tutto tranne che una passeggiata di salute: i ragazzi di coach Sansone rispondono colpo su colpo e la prima frazione di gioco si conclude sul 14-11. Ad inizio secondo periodo i soliti Valentini e Lupetti portano la Sutor al massimo vantaggio (+8 sul 19-11), ma quello che arde è solo un fuoco di paglia: la Lucky Wind è tutt’altro che morta e dopo pochi minuti ribalta il risultato portandosi sul +1. Si va al riposo lungo sul 29-30 per gli ospiti.

I bianco-blu rientrano dagli spogliatoi con la stessa energia e concentrazione con cui avevano chiuso il primo tempo, e grazie ai tanti rimbalzi conquistati (su tutti Sakinis che ne cattura ben 13) cercano di scappare. I canestri di Camacho vengono però bilanciati da quelli di Valentini e Temperini, e dopo 30 minuti siamo di nuovo in una situazione di equilibrio: 46-44 per i gialloblù. L’ultimo quarto di gioco è una battaglia. Le difese molto fisiche e la stanchezza che inizia a farsi sentire da entrambi i lati fanno sì che dopo 5 minuti i punti totali segnati sono solo 12 (6 per parte). La Sutor prova ad accelerare con un paio di circolazioni di palla da applausi, e Temperini manda la bomba che galvanizza il pubblico sutorino e che sembra mandare i titoli di coda sul match.

A circa 3 minuti dal termine siamo sul +7 per i padroni di casa, ma un paio di palle perse rimettono in corsa i bianco-blu che prima si portano al -1 e poi, con due liberi dopo un fallo sul rimbalzo offensivo, sorpassano i veregrensi. Con il cronometro che segna ancora 30 secondi Ciarpella chiama time out per cercare di preparare al meglio l’ultimo possesso in attacco e la successiva difesa. Quello che viene fuori è un capolavoro: rimessa Sutor, circolazione sul perimetro, blocco e palla a Luca Rossi che spara una bomba mortifera che fa esplodere la Bombonera.

Foligno accusa il colpo e dopo qualche palleggio gli ospiti tentano la tripla della spirazione che però si ferma solo al primo ferro. Di Angilla prende il rimbalzo della vita ma spara in aria la palla troppo presto che finisce fuori con ancora 1 secondo da giocare; i tifosi sugli spalti devono però solo rimandare di qualche istante la festa, perché la pregheria degli ospiti non va oltre il lancio lungo sulla rimessa che finisce fra le mani di Valentini. Il cielo è veramente sempre più blu sempre la bombonera!

MVP del match naturalmente Luca Rossi, che oltre ad aver messo il canestro della vittoria si è dimostrato il solito grande direttore d’orchestra: una prestazione a tutto tondo condita da 4 assist e 8 rimbalzi (il migliore per i suoi in questa voce). Archiviata la vittoria contro Foligno è tempo per la squadra di coach Ciarpella di recuperare le energie - mentali e soprattutto fisiche dopo questo finale thrilling - e di fare il punto della situazione in vista dell’impegnativa trasferta di Lanciano (che nel frattempo ha perso 71-68 sul campo di Fossombrone). Come ormai di consueto, i ragazzi del Sutor Fans Club si stanno mobilitando per la trasferta di sabato al Palazzetto di piazza Allegrino; chiunque volesse seguire i ragazzi in pullman è invitato pertanto a contattare i responsabili del fans club: Alessandro (331 / 1324135) e Giacomo (327 / 0403115). Palla a due a Lanciano sabato pomeriggio alle ore 18:30.

Sutor Premiata Montegranaro: Lupetti 12, Rossi 6, Selicato, Ciarpella F. 4, Valentini 12, Sabatini ne, Di Angilla 7, Bartoli 3, Temperini 11, Mosconi 6, Marcantoni ne. All. Ciarpella M.

Lucky Wind Foligno
: Tosti G. 8, Rath 11, Mariotti, Camacho 14, Sakinis 6, Guerrini ne, Tosti F., Anastasi 5, Di Titta 2, Nikoci, Marchionni 13, Silvestri ne. All. Sansone

Parziali
: 14-11, 15-19, 17-14, 15-15.
Progressivi: 14-11, 29-30, 46-44, 61-59.

Ufficio stampa S.S. Sutor Basket Montegranaro

 

© Riproduzione riservata

Ti potrebbe interessare anche: