Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi.
Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie. Cookie Policy   -   Chiudi

Il Magic Basket Chieti cerca il riscatto contro la capolista Nuovo Basket Fossombrone

La Magic torna intra moenia per ospitare, sabato sera, quella che con Matelica può essere considerata a ragione la squadra con il roster più qualitativo del girone. Le ambizioni, mai nascoste, da parte della Bartoli Mechanics Fossombrone di una pronta scalata verso categorie d’eccellenza, sono, infatti, al momento pienamente avvalorate da un primato di classifica, condoviso con Val di Ceppo, del tutto meritato. D’altro canto basta analizzare il cammino dei biancoverdi per constatare che, una volta pagato dazio all’esordio, quando ancora l’organico era in fase di completamento, il sodalizio pesarese ha poi inanellato, anche a dispetto di qualche infortunio eccellente, solo vittorie, in una striscia ancora aperta.

Alla guida del Fosso, ormai da cinque stagioni, c’è coach Gabriele Giordani, tecnico fabrianese di nascita e di vocazione, formatosi a cavallo tra gli anni ottanta e novanta prima come allenatore delle giovanili biancazzurre e poi come assistente in A-2 di allenatori come Marcello Perazzetti, Giancarlo Sacco e Roberto Di Lorenzo. Si deve essenzialmente a lui la crescita tecnica che negli anni ha connotato il club. In questa stagione, poi, un’organico già importante è stato ulteriormente potenziato e messo a sua disposizione, grazie agli arrivi di due acquisti mirati, quali l’ex Giulianova Simone De Angelis, ala pivot di grande mestiere, giunto anche lui da Fabriano, e il paisà Brandon Federici, cecchino di sangue anconetano proveniente dal New Jersey.

Due giocatori eccellenti che hanno integrato al meglio, nello starting five, le conferme del play Federico Savelli regista classe ’94 con una spiccata vocazione alla leadership, della guardia Riccardo Ravaioli, classe ’92 e miglior marcatore nella passata stagione e del centro Filippo Cicconi, un classe ’95 che rappresenta nei meccanismi di gioco studiati da Giordani un punto di riferimento ineludibile. Dalla panca, pronti al rimpiazzo, ci sono un veterano come il play Alberto Nobilini, capitano della squadra, e due giovani di belle speranze e grande atletismo come il centro senegalese, classe ’97, Kaadim Diouf, proveniente da Cecina, e l’ala, classe ’98 Tommaso Beligni, prelevato dall’Acqualagna.

Un avversario maledettamente insidioso per una Magic vogliosa di cancellare, prontamente, dalla memoria la netta sconfitta accusata sabato scorso. “Dopo la bruttissima partita di Matelica abbiamo una grande voglia di riscatto - ha dichiarato a riguardo coach Castorina - La partita contro Fossombrone capita proprio ad hoc. Affrontiamo la prima in classifica, forte di sei successi consecutivi, l’ultimo dei quali ottenuto in rimonta contro Lanciano. Fossombrone è una squadra completa in tutti i ruoli, che gioca a memoria e con tanta tanta energia. In questo momento però dobbiamo pensare a noi stessi. Vogliamo tornare ad essere la squadra di due settimane fa, giocando "insieme" soprattutto nei momenti di difficoltà.

Sappiamo che sarà una partita durissima ma confido nell'apporto del nostro pubblico che spero di vedere come sempre numeroso sugli spalti del Pala Santa Filomena, pronto a sostenerci in questa importantissima sfida” dal primo all’ultimo secondo di gioco”.  Un invito forte e chiaro che ci sentiamo in obbligo di replicare con altrettanta forza, ricordando che si giocherà, in anticipo, presso il Pala Santa Filomena di Chieti, sabato 17 Novembre, a partire dalle ore 19.30.

MAGIC PRESS OFFICE MASSIMO RENELLA

 

© Riproduzione riservata

Ti potrebbe interessare anche: