Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi.
Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie. Cookie Policy   -   Chiudi

La FeBa Civitanova beffata dal Galli San Giovanni Valdarno

La Feba Civitanova Marche viene fermata da San Giovanni Valdarno per 69-73. Dopo una gara tirata le momo' non riescono ad avere la meglio delle toscane che nel finale riescono a portare a casa la partita. Non e' bastata una prestazione generosa delle biancoblu per ottenere i due punti al cospetto di una squadra che ha trovato in Rosset una risorsa importante, anche se c'è stata una gestione rivedibile dei falli da parte della coppia arbitrale. Partenza sprint per la Feba che piazzano un break di 8-0 dopo tre minuti di gioco, tuttavia le momo' raggiungono presto il quinto fallo ma riescono a contenere il rientro delle avversarie chiudendo sul 18-12. Dopo due minuti senza canestri San Giovanni Valdarno si rifa sotto, 18-17, ma Perini e Trobbiani piazzano un break di 10-2 che riportano le biancoblu avanti sul 28-19 a 4'31'' dal termine.

Le toscane rientrano nel finale con Rosset che si accende e trova canestri pesanti, fissando il punteggio sul 35-30 con cui si va al riposo lungo. Alla ripresa delle ostilita' De Pasquale piazza un allungo per le biancoblu, 44-33, ma un'incontenibile Rosset accorcia e nel finale arriva il sorpasso ospite sul 54-56. Nell'ultimo quarto le toscane toccano il +7, 60-67, ma le ragazze di coach Scalabroni provano a recuperare fermandosi sul 69-73.

"Peccato perchè secondo me abbiamo fatto una buonissima partita - commenta coach Nicola Scalabroni - Le nostre avversarie sono state più brave di noi a fare canestro nei momenti decisivi mentre noi non siame riuscite, per piccoli dettagli, a non fare canestro o a non far fare canestro alle toscane. Peccato perchè sotto il punto di vista della voglia e del carattere non si può dire niente alle ragazze perchè hanno dato tutte il 100% in campo. Probabilmente dobbiamo migliorare qualcosina dal punto di vista tecnico ma dispiace perdere di 4 punti dopo esser stati davanti per larghi tratti del match. Nel finale non siamo riuscite a tornare davanti ed anche i 4 falli di Gaskin sono stati un pò un problema perchè abbiamo perso in diversi frangenti un importante riferimento sotto canestro. Arriverà, e spero quanto prima, il momento in cui riusciremo a vincere partite come queste, perchè questa squadra ha qualità importanti".

FEBA CIVITANOVA MARCHE - RR RETAIL SAN GIOVANNI VALDARNO 69-73

CIVITANOVA
: Maroglio ne, Orsili 5, Ortolani 12, Paoletti ne, Perini 18, Bocola 6, Trobbiani 6, De Pasquale 12, Gaskin 10, Marinelli ne, Pelliccetti ne, D'Amico ne All. Scalabroni

SAN GIOVANNI VALDARNO
: Orsini 4, Rosset 20, Gabbrielli ne, Argiro' ne, Lazzaro 10, Innocenti 18, Galli, Valensin ne, Di Costanzo 3, Missanelli 7, Giordano 4, Dettori 7 All. Orlando

Arbitri
: Grappasonno, Di Tommaso
Parziali: 18-12; 35-30; 54-56; 69-73

Matteo Valeri
Ufficio Stampa Feba Civitanova Marche

 

© Riproduzione riservata

Ti potrebbe interessare anche: