Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi.
Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie. Cookie Policy   -   Chiudi

Un Nova Campli Basket privo di Moretti cade contro l'Olimpia Mosciano

Un’assenza che è pesata non poco quella di Stefano Moretti contro il forte Mosciano, infatti la Nova è stata costretta a giocare senza il suo bomber di riferimento, fermo ai box per un problema muscolare. Nel primo quarto i biancorossi sono partiti un po’ contratti e Mosciano con un basket molto semplice e giocando di squadra è riuscito ad andare al riposo sul 10-22. Nel secondo quarto coach Tempera alternando una zono 3-2 ad una uomo molto aggressiva, con Mosciano comunque brava a tamponare e chiudere il tempo sul +12 (23-35). Al rientro dagli spogliatoi, spinti da un pubblico eccezionale e di categoria superiore (circa 300 presenze), Sumskis e soci si son riportati a stretto contatto sul – 6, con una buona intensità difensiva e qualche recupero, prima di chiudere il quarto a -8.

Gli ultimi dieci minuti sono stati però l’esatto contrario di quelli giocati la scorsa settimana a L’Aquila, quando la Nova riuscì a restare forte e compatta fino alla fine e portare a casa la vittoria. Infatti un tremendo parziale di 2-18 per gli ospiti ha indirizzato la partita in direzione Mosciano, fino ad un -26 finale forse un po’ troppo ingeneroso per la compagine locale. Ad onor del vero, seppur con l’attenuante dell’assenza di un giocatore fondamentale come Moretti nella Nova, vanno riconosciuti i meriti di un avversario molto forte che ha ben giocato e soprattutto è stato molto bravo a respingere i tentativi di rimonta locali in tutto l’incontro con una difesa molto arcigna, portando a casa due meritatissimi punti che la proiettano in alta classifica.

Per la Nova la classifica, con le sconfitte delle dirette concorrenti alla salvezza, resta invariata a pari punti con il Pineto che incontreremo in casa tra due settimane. Intanto sabato si farà visita alla Biochem Porto San Giorgio e la trasferta marchigiana sarà un bel banco di prova per cercare di riprendersi subito due punti, rispettando un avversario che comunque avrà il vantaggio del fattore campo.

Nova Basket Campli: Della Loggia, Nardi 5, Di Carlo 4, Ferrari 1, Schiavoni 7, Michetti, Di Emidio, Sumskis 17, Zacchigna 7, Di Attilio 9. All. Tempera

Olimpia Mosciano
: Ippolito 13, Di Giandomenico 5, Mazzocchitti, Di Febo 4, Neri 14, Giansante, Caprioni, De Laurentiis 6, Scafidi 27, Assogna 7. All. Marco Verrigni

Parziali
: 10-22, 23-35, 40-48

AREA COMUNICAZIONE NOVA BASKET CAMPLI

 

© Riproduzione riservata

Ti potrebbe interessare anche: