Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi.
Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie. Cookie Policy   -   Chiudi

Il Perugia Basket attende la visita del Falconara Basket in una sfida molto delicata

Dimenticare il k.o. di settimana scorsa contro la Pisaurum Pesaro per provare ad assomigliare alla versione del Grifo ammirata nel recente derby contro la Valdiceppo. E’ questo l’imperativo in casa Perugia Basket alla vigilia della delicata sfida di domani al Foccià (palla a due alle 18) contro la Robur Falconara.

Di fronte, i biancorossi si troveranno un avversario rinfrancato dal successo (il primo stagionale) ottenuto nell’ultimo weekend contro Isernia ma che nel complesso ha fin qui faticato a reggere l’urto della categoria proprio come Marsili e soci. Un’occasione da non perdere ed allo stesso tempo una sfida da prendere con le molle per gli umbri. Una partita che coach Boccioli presenta così:

“Ci attende una sfida che definisco essere fondamentale per il nostro campionato. Se si vince si prende coraggio, se si perde, invece, diventa tutto più complicato. Falconara - prosegue nella sua disamina l'allenatore del Grifo - è una squadra che fino ad ora ha raccolto poco come noi ma è abbastanza coperta un po’ in tutti i reparti ed ha in Gurini il go to guy principale. Domani dovremo scendere in campo ancora più concentrati del solito. Ripeto, ci aspetta una partita fondamentale”.

Ufficio Stampa Perugia Basket

 

© Riproduzione riservata

Ti potrebbe interessare anche: