Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi.
Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie. Cookie Policy   -   Chiudi

L'Unibasket Lanciano fa suo il derby sul campo della Magic Basket Chieti

L'Unibasket Lanciano vince il derby sul campo della Magic Basket Chieti e porta a casa la settima vittoria stagionale, raggiungendo il Fossombrone al secondo posto in classifica. Partono meglio i padroni di casa che disputano un ottimo primo quarto e trascinati dai 9 punti di Povilaitis alla prima sirena si ritrovano avanti 22-13. Dal secondo parziale in avanti però l'Unibasket prende in mano le redini dell'incontro e grazie ad un break di 14-26 ribalta il punteggio e va al riposo lungo avanti 36-39.

Al rientro in campo sono ancora gli ospiti a spingere forte, e grazie ad un'ottima intensità difensiva riescono a conquistare un vantaggio in doppia cifra, che permette loro di gestire in tranquillità i minuti finali. Nell'Unibasket ottima prova di Ranitovic, 23 punti alla fine per lui, e positive anche quelle di Mordini ed Agostinone, autori di 15 punti a testa. nella Magic Basket bene De Grogorio che firma 21 punti.

Magic Basket Chieti - Unibasket Lanciano 72-82

Chieti: Musci 9, De Gregorio 21, Di Falco 5, Italiano 10, Povilaitis 16, Alba 1, Liberati ne, Mennilli 4, Fusella, Del Rosario ne, Pelliccione 6, Masciulli ne. All. Castorina

Lanciano: Mordini 15, Adonide 7, Cukinas 6, Martelli 5, D'Eustachio 9, Agostinone 15, Masciopinto ne, Marino ne, Capuani 2, Cancelli ne, Ranitovic 23. All. Corà

Parziali: 22-13, 14-26, 11-21, 25-22.
Progressivi: 22-13, 36-39, 47-60, 72-82.
Usciti per 5 falli: Adonide (Lanciano)

© Riproduzione riservata

Ti potrebbe interessare anche: