Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi.
Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie. Cookie Policy   -   Chiudi

Convincente vittoria per l'Ascoli Basket contro la Sacrata Porto Potenza

L'Ascoli Basket supera la Sacrata Porto Potenza e conquista la quarta vittoria stagionale, confermandosi in piena zona playoff. Successo meritato per gli uomini di coach Caponi che fin dal primo quarto hanno imposto il proprio ritmo, prendendo subito in mano le redini dell'incontro. Alla fine del primo periodo il vantaggio dei padroni di casa è già superiore ai quindici punti (25-9 al 10'), ed aumenta ulteriormente nel parziale successivo, tanto che gli ascolani vanno al riposo lungo avanti 45-24.

Al rientro in campo dopo l'intervallo lungo gli ospiti hanno una reazione di orgoglio, giocano un ottimo terzo quarto e riescono a dimezzare lo svantaggio riaprendo di fatto la gara. Ma i padroni di casa non si scompongono e riprendono subito a correre riallungando in maniera decisiva negli ultimi minuti di gioco. Nell'Ascoli Basket in quattro sono andati in doppia cifra, con Mazzella su tutti con 18 punti; mentre nella Sacrata buone prove di Cervellini, miglior marcatore della serata con 20 punti, e di Angelici, che chiude a quota 16.

Ascoli Basket - Sacrata Porto Potenza 80-61

Ascoli: Santini 7, Falcioni 4, Filipponi, Rapposelli, Mattei 14, Falà 9, Van der Hammen 15, Bonfigli 13, Mazzella 18, Bassetti. All. Caponi

Porto Potenza: Mori 12, Emiliani, Filo 3, Bovari 2, Angelici 16, Vergari ne, Salvatelli 2, Raccosta, Cervellini 20, Pompozzi 6, Purifico, Margheritini. All. Ramini

Parziali: 25-9, 20-15, 14-25, 21-12.
Progressivo: 25-9, 45-24, 59-49, 80-61.
Usciti per 5 falli: Cervellini e Pompozzi (Porto Potenza)

Arbitri
: Berardini e De Angelis

© Riproduzione riservata

Ti potrebbe interessare anche: