Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi.
Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie. Cookie Policy   -   Chiudi

Brutta sconfitta per la Nova Basket Campli a Porto San Giorgio

Poteva essere una ghiotta occasione per agganciare L’Aquila e il sesto posto per la Nova ma è arrivata una rovinosa caduta in quel di Porto San Giorgio, 66-60. Una partita bruttissima giocata dagli uomini di Tempera che seppur partiti benino, si sono totalmente inceppati in attacco contro la zone press aggressiva della giovane formazione locale. Addirittura sprofondati a -15 prima dell’intervallo, Moretti & company sono rientrati in campo nel secondo tempo vogliosi di riscattare una prova incolore fino a quel momento ma la rimonta è riuscita solo in parte nel terzo quarto.

L’ultimo quarto, forse spinti da un po’ di orgoglio i biancorossi ospiti sono riusciti addirittura a recuperare tutto il gap ad un solo minuto dalla fine con palla in mano e -3, ma due palloni buttati via e qualche tiro libero locale hanno spento le velleità di una clamorosa vittoria dopo una partita giocata davvero al di sotto di ogni pronostico. Meritata senza dubbio la vittoria della giovane formazione marchigiana che ha potuto così festeggiare i primi due punti della sua stagione. In casa Nova le cose continuano a non andare per il verso giusto, troppe sbavature, troppi momenti in cui la squadra appare ferma a subire, troppe scelte in attacco forzate e non derivanti da gioco di squadra.

Purtroppo dopo la vittoria a L’Aquila si sono avute buone sensazioni ma dopo le ultime due partite disputate siamo ancora un’incognita, una squadra che deve trovare la sua dimensione. Domenica arriva a Sant’Onofrio il Pineto per un altro scontro diretto salvezza e sicuramente con l’atteggiamento avuto sabato sarà difficile batterlo. Urge cambiare rotta al più presto, urge trovare nuove soluzioni, urge restare uniti e fare di tanto lavoro in palestra l’unica via d’uscita per sperare in prestazioni migliori e iniziare a vincere.

B-Chem Virtus PSG - Nova Campli Basket 66-60

Porto San Giorgio
: Antonini 11, Calcinari 10, Grossi 16, Mancinelli 5, Lucidi 2, Riga , Tizi 9, Cinti ne, Treggiani 13, Censori ne. All. Romano

Campli
: Della Loggia ne, Nardi 3, Di Emidio, Di Carlo, Moretti 22, Ferrari, Schiavoni 16, Sumskis 14, Zacchigna, D'Attilio 5. All. Tempera

Progressivi
: 20-18, 37-22, 49-33, 66-60
Usciti per 5 falli: D'Attilio
Arbitri: Pasqualone e Di Luzio

AREA COMUNICAZIONE NOVA BASKET

 

© Riproduzione riservata

Ti potrebbe interessare anche: