Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi.
Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie. Cookie Policy   -   Chiudi

La Victoria Fermo ancora sconfitta, adesso testa al derby contro il Basket Fermo

La Marcozzi esce sconfitta dalla trasferta di Fabriano con un sonoro 84 a 49. Gara in equilibrio solo per il primo parziale chiuso 13 a 9 per i locali, ma gia’dal secondo quarto i padroni di casa piazzano il breack che decide in pratica la partita. All’intervallo di metà gara si va sul 40 a 23. Ci si aspetta la reazione dei fermani al rientro in campo ma sono ancora i giovani fabrianesi a menare la danza e ad ampliare il divario al 30’ sul 59 a 31. Scarto che a fine gara sarà ancora piu ampio col finale di 84 a 49.

La Marcozzi soffre terribilmente la mancanza del suo play titolare Centonza, fuori per curare la pubalgia da oramai 4 gare; ma è davvero sconcertante vedere a fine gara lo scout e contare anche stavolta non meno di 20 palle perse. Serve assolutamente un cambiamento di rotta da parte di tutti i giocatori che in campo devono necessariamente dare di piu’ di quanto hanno dato in queste prime sette giornate. Occorre ovviamente svuotare l’infermeria ma occorre mettere voglia e cattiveria agonistica in campo per non uscire sempre con le ossa rotte dalle gare.

L’occasione giusta si presenta sabato prossimo 1 dicembre con il derby contro il Basket Fermo; la gara che si terra’ alla palestra Leti alle ore 18,30 dovra’ per forza di cose dare un segnale alla società, che con molta probabilità alla pausa di metà campionato dovra’ rimettere le mani al rooster onde evitare di rimanere per tutto il campionato nei bassi fondi della classifica e doversi giocare la permanenza nella categoria con i play out.

Fabriano: Pacini 1, Barocci 18, Falappa E. 3, Zepponi 5, Conti 4, Moscatelli S. 3, Moscatelli R. 18, Falappa A. 3, Passarini 13, Mearelli 7, Toppi 9. All. Rapanotti

Fermo
: Verdecchia 8, Maroni, D'Onofrio 2, Hoxha 4, Cinti 7, Pierantozzi 2, Pelacani 11, Marota 1, Mancini, Ricci 1, Belleggia 13. All. Pratesi

Ufficio Stampa Victoria Fermo
 

 

© Riproduzione riservata

Ti potrebbe interessare anche: