Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi.
Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie. Cookie Policy   -   Chiudi

Teramo a Spicchi, Giuseppe Sacripante ''Contro Vasto daremo tutto per tentare l'impresa''

Sabato 30 novembre alle 18 al Palasport dell’Acquaviva di Teramo è in programma il big match dell’ultima giornata d’andata del campionato di Serie C Silver. Di fronte, l’imbattuta capolista Vasto Basket e la seconda squadra in classifica, la Teramo a Spicchi, distante soli due punti dalla formazione di coach Gesmundo. La formazione biancorossa arriva alla partita con il pieno dell’entusiasmo:

“E una partita importante – così commenta la gara coach Simone Stirpe -, per noi fondamentale perché ci darà modo di vedere a che punto siamo nel nostro cammino. Loro sono costruiti per vincere il campionato e noi siamo curiosi di vedere se riusciamo a dargli del filo da torcere per portare a casa la partita. Vasto è una formazione con ottimi giocatori come Oluic, un lungo fra i migliori realizzatori del campionato, il talentuoso esterno straniero Fontaine, Ucci, Ciampaglia e i confermatissimi Di Tizio e Dipierro. Detto questo, vogliamo certamente fare bella figura in casa, davanti al nostro pubblico, che fino ad ora ci ha sempre seguito con tanto affetto e calore”.

Sulla stessa lunghezza d’onda del suo allenatore troviamo il play della TaSp, Giuseppe Sacripante: “La nostra squadra gioca un bel basket in attacco e quando facciamo canestro con continuità ci esaltiamo, come fino ad ora è successo nella maggior parte delle gare. Fino ad ora abbiamo ottenuto successi importanti. Rimane il rammarico per la partita persa contro Termoli e ora ci scontriamo con Vasto con 2 punti in meno in classifica. E’ la classica partita che tutti i giocatori vogliono giocare. Giochiamo in casa e a maggior ragione dobbiamo dare il massimo per provare a fare l’impresa, visto che affrontiamo una formazione che fino ad ora non ha perso mai”.

Paolo Marini
Resp. Comunicazione Teramo a Spicchi

 

© Riproduzione riservata

Ti potrebbe interessare anche: