Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi.
Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie. Cookie Policy   -   Chiudi

Le pagelle di Jesi - Verona, Rinaldi e Totè i migliori, positivi Jones, Henderson e Ferguson

TERMOFORGIA JESI

Mascolo 5,5
Appena 3 di valutazione per chi è stato in campo quasi 20 minuti. Può fare di più.
Baldasso 6 Solo 6 di valutazione per chi ha un ampio margine di crescita. Otto punti per lui, di cui due su cinque da 3.
Rinaldi 7,5 La classe non è acqua, e il capitano lo sa dimostrare nel momento più opportuno. Tredici punti ma soprattutto 11 splendidi rimbalzi.
Jones 7 Miglior realizzatore della serata con 15 punti (pari merito con Henderson), è stato in campo la bellezza di 38,48 minuti. Forse uno degli uomini jesini migliori, con 10 preziosi rimbalzi.
Totè 7,5 In alcune partite sembra mentire alla carta d’identità, che recita 1997. La tecnica non manca, col tempo aumenterà l’esperienza. Intanto Leonardo segna la bellezza di 14 punti e acciuffa sei rimbalzi.
Dillard 6 Sette rimbalzi per lui, che ha sì totalizzato 12 punti, ma che ha anche segnato con una percentuale di 4/14… Ahia! 16 nel complesso la sua valutazione LNP.
Lovisotto 6 Gli da fiducia il coach, cambiandolo per far rifiatare il capitano. Il suo minutaggio aumenta, da migliorare le sue prestazioni, anche se nel complesso non commette errori imperdonabili.
Valentini n.e.
Mwananzita n.e.
Santucci n.c.
Kouyate n.e.
Mentonelli n.e.

TEZENIS VERONA

Dieng n.e.

Quarisa 5 Il minutaggio è troppo basso per un diesel come lui. È un cinque al limite del non classificabile. L’ex lungo jesino non riesce ad esprimersi.
Ferguson 7,5 Uno dei migliori in campo, sia in attacco che in difesa. Fa secchi gli avversari quando spinge sull’acceleratore. 14 punti in quasi mezzora in campo, e 11 di valutazione.
Amato 6 Non si badi al referto, la sua è una prestazione sufficiente, degna di chi è chiamato a pensare ai compagni e a dispensare palloni, anziché agire di individualità.
Candussi 7 Schierato titolare, pure lui realizza 14 punti e si prende un 17 di valutazione LNP, e si prende 7 falli.
Henderson 7 È riuscito a far male a Jesi. Uomo partita per Verona, l’americano è stato il miglior realizzatore di Coach Dalmonte, con 15 punti.
Maspero 5 Anche lui sembra non riuscire ad esprimersi, potrebbe dispensare più assist ed accendersi più spesso. Non convince.
Udom 6 Sette in condotta per chi non tiene a freno la lingua. Lo salvano i dodici rimbalzi.
Severini 6,5 Presenza quasi costante in campo, giocatore di testa che concorre alla causa con 11 punti, per un totale di 9 di valutazione.
Ikangi n.c.

Nicoletta Canapa

 

© Riproduzione riservata

Ti potrebbe interessare anche: