Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi.
Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie. Cookie Policy   -   Chiudi

Dura nota del Nova Basket Campli: "Squadra gravemente danneggiata, si valuta il ritiro dal campionato"

La Nova, senza Sumskis sconfitta in casa da Pineto 63-67. Ma è necessario rilevare che gli arbitri signori Di Lello e Di Sabatino stasera sono stati i protagonisti in negativo dell'incontro. Partita maschia con difese dure da entrambe le parti, ma mentre la NOVA al quarto quarto aveva già diversi giocatori fuori per 5 falli, il Pineto a 1'20" dalla fine non aveva ancora esaurito il bonus. Basterebbe questo dato per far capire le carenze nel metro arbitrale, ma purtroppo è solo uno dei tanti elementi che lasciano l'amaro in bocca.

Al terzo quarto Schiavoni in penetrazione veniva colpito e ferito al sopracciglio, ma incredibilmente non veniva fischiato nessun fallo. Quando, sanguinante, andava a lamentarsi per il mancato fallo, gli veniva fischiato tecnico.
Ma anche una simile svista non faceva cambiare l'atteggiamento ostile e negativo degli arbitri, che nel corso della partita avrebbero fischiato altri due falli tecnici a giocatori della Nova.

In aggiunta, si verificava un altro brutto episodio da stigmatizzare: durante la partita un giocatore del Pineto insultava platealmente il pubblico della Nova con gestacci e frasi volgari (comportamento vietato dal regolamento) senza incorrere in nessuna sanzione da parte degli arbitri. È stata insomma una bruttissima prova degli ufficiali in grigio che hanno addirittura insinuato che un giocatore colpito alla testa e a terra dolorante della Nova stesse fingendo.

In conclusione, non resta che riportare la Nota del presidente Daniele Di Carlo a margine della partita: "Siamo stanchi di andare avanti così. Ormai gli arbitri vengono prevenuti ad arbitrare le nostre partite. Meritiamo rispetto per i nostri sacrifici e siccome questo non avviene, c'è grande probabilità che nelle prossime ore ritireremo la squadra dal campionato."

Comunicato ASD NOVA BASKET CAMPLI

 

© Riproduzione riservata

Ti potrebbe interessare anche: