Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi.
Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie. Cookie Policy   -   Chiudi

Si rinforza l'Isernia Basket, firmato l'esterno Paolo Cupito

A rimpinguare il roster de Il Globo Isernia, devastato dagli infortuni, è arrivato il napoletano Paolo Cupito. Cupito, classe 1986, è un 4 di 200 cm che vanta una lunga esperienza in C: dapprima a Benevento e poi a Trani (con la canotta dei pugliesi è stato anche avversario degli isernini) e infine a Napoli (sponda Neapolis). L’atleta è un “fedelissimo” di coach Barbuto ed è un ragazzo grintoso, dotato di talento e di ottime conoscenze cestistiche (è anche allenatore).

Il nuovo innesto consentirà all’Isernia di aumentare le rotazioni e di avere a disposizione un giocatore esperto, capace di alzare il livello degli allenamenti e di garantire anche punti e rimbalzi, specialmente una volta che avrà “carburato”. Finora i molisani hanno pagato a caro prezzo la panchina corta: era indispensabile correre ai ripari, nonostante il budget ridottissimo a disposizione degli isernini.

Probabilmente Cupito sarà in campo domenica nella gara casalinga contro Osimo: c’è da risolvere solo un piccolo problema burocratico con la Federazione, ma i dirigenti de Il Globo sono già da tempo al lavoro per sistemare tutto. Dopo le delusioni delle ultime due domeniche, Isernia vuole la vittoria.

Marco Colavitti
(Foto de il Gazzettino Vesuviano)

 

© Riproduzione riservata

Ti potrebbe interessare anche: