Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi.
Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie. Cookie Policy   -   Chiudi

La Stella Azzurra Roma supera nettamente il Perugia Basket e rimane imbattuta

Settimana dopo settimana prosegue l'andamento da rullo compressore della Stella Azzurra nel campionato nazionale Under 18 Eccellenza. Nel match della nona giornata del Girone F nazionale la formazione nerostellata è andata per la terza volta di fila sopra i 100 punti con l'eloquente 108-48 rifilato in casa al Perugia Basket. Successo che dà continuità sia all'imbattibilità stagionale di Digno e compagni che al primato solitario in classifica.

CRONACA Sul parquet dell'Arena Altero Felici la sfida ha di fatto avuto il copione che c'era già stato nelle due precedenti larghe vittorie contro Victoria Libertas Pesaro e Aurora Jesi. Dopo un primo quarto in cui ha iniziato a carburare (23-10 al 10°), la Stella ha scatenato tutto il proprio potenziale offensivo dal secondo in avanti, con travolgente facilità. Il quartetto composto da Eboua, Pené, Ianelli e Mabor ha messo la firma quasi completa sui 41 punti del parziale pre-intervallo, i primi due con schiacciate esaltanti (9 punti a testa nel secondo periodo), Mabor (9) facendo anche lui la voce grossa in area colorata con efficaci movimenti spalle a canestro e Ianelli (12) colpendo anche dall'arco dei 6 metri e 75. 

Il 64-23 dell'intervallo ha reso una formalità la ripresa, con Nafea a mettere il punto esclamativo sul superamento di quota 100 con una schiacciata potente su bell'assist in contropiede di Visintin. Il 2.13 Dut Mabor (nella foto di repertorio) è stato il miglior realizzatore e rimbalzista dell'incontro con 18 punti (6/8 dal campo) e 13 palloni arpionati, a lui sono seguiti altri cinque nerostellati in doppia cifra di punti, i 15 segnati tutti nel primo tempo da Paul Eboua con appena 10 minuti in campo, i 14 di Giovanni Ianelli (2/3 da tre), in evidenza pure per 5 recuperi, e i 10 a testa di Dalph Adem Panopio (fresco reduce dalle ottime prestazioni alla Next Gen Cup con l'U18 della Dolomiti Energia Trento) e dei due classe 2002 Abramo Pené (più 4 assist) e Shadi Nafea. 

Con la nona vittoria la Stella Azzurra mantiene i 2 punti di vantaggio in graduatoria sulla Vuelle Pesaro, mentre Perugia è costretta ad incassare la sesta sconfitta che la lascia all'ottavo dei dodici posti del girone.

PROSSIMO TURNO Per la decima e penultima giornata d'andata la Stella Azzurra è attesa lunedì 10 dicembre a Fabriano per affrontare alle ore 18 i padroni di casa della Janus.

STELLA AZZURRA ROMA – PERUGIA BASKET 108-48 (23-10, 64-23, 84-33)

STELLA AZZURRA
: Camponeschi 7, Motta 6, Panopio 10, Visintin 8, Eboua 15, Faloppa 2, Mabor 18, T. Reale 3, Digno 5, Ianelli 14, Pené 10, Nafea 10. Coach: Gandolfi

PERUGIA
: Pennicchi 7, Versiglioni 5, Ciccarelli 6, Belloni 2, Minieri 13, Cenerini, Gatto, Rossi 3, Buca 12, Caneponi. Coach: Monacelli.

ARBITRI
: Bernassola e Picchi

Ufficio Stampa Stella Azzurra Roma

© Riproduzione riservata

Ti potrebbe interessare anche: