Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi.
Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie. Cookie Policy   -   Chiudi

Teramo a Spicchi, Giorgio Palantrani ''Contro la Torre Spes ci sarà da soffrire''

La Teramo a Spicchi è pronta ad inaugurare nel migliore dei modi il girone di ritorno del campionato di Serie C Silver. Sabato 8 dicembre (ore 18) la TaSp sarà di scienza al palasport di Torre de’ Passeri per affrontare la squadra dell’ex Ernani Comignani. L’impegno metterà ancora una volta a dura prova i ragazzi di coach Stirpe, reduci dalla sconfitta contro l’imbattuta capolista Vasto Basket, ma forti dell’entusiasmo derivato da un girone d’andata chiuso con 7 vittorie e 2 sole sconfitte:

“Il bilancio del girone d’andata – spiega a tal proposito Giorgio Palantrani – è certamente positivo perché abbiamo chiuso questa fase con appena due sconfitte. La prima volta contro Termoli, e quella gara ci ha lasciato ancora del rammarico per come l’abbiamo interpretata, mentre la seconda battuta d’arresto è arrivata contro Vasto, che invece ha confermato contro di noi di avere qualcosa in più rispetto a tutte le squadre della Serie C Silver. Però dobbiamo anche sottolineare che abbiamo vinto tanto e giocando spesso un bel basket, per cui ci riteniamo soddisfatti per quanto fatto fino a questo punto del campionato”.

Ora però bisogna guardare avanti e il talentuoso atleta della Teramo a Spicchi sa bene che il prossimo avversario non può essere certamente sottovalutato: “Sabato andremo a Torre – commenta il numero 7 della TaSp – e sarà una partita difficile da affrontare perché la squadra di coach Patricelli vorrà sicuramente rifarsi dopo la pesante sconfitta arrivata contro di noi all’esordio. In quell’occasione noi giocammo una partita ai limiti della perfezione e dovremo quindi provare a giocare in quel modo perché Torre Spes in casa si trasforma, alzando la qualità del gioco. Anche Vasto ha sofferto a Torre de’ Passeri e per questo ci sarà da lottare tanto, soprattutto in difesa per contenere i loro forti attaccanti”.

Paolo Marini
Resp. Comunicazione Teramo a Spicchi

 

© Riproduzione riservata

Ti potrebbe interessare anche: