Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi.
Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie. Cookie Policy   -   Chiudi

Basket Maceratese, nel derby contro San Severino arriva la quinta vittoria consecutiva

Non si ferma la corsa dell’ABM che nella decima giornata del campionato supera San Severino per 87-72 e conquista la quinta vittoria consecutiva e l’ottava stagionale restando in scia ai Fochi Pollenza che guidano la classifica in virtù di una gara disputata in più rispetto ai maceratesi. Partita inizialmente non semplice cogli ospiti a proprio agio nel ritmo molto alto tenuto dalle due squadre e molto precisi al tiro specialmente dall’arco, l’attacco biancorosso però funzionava anch’esso come un orologio svizzero ed il risultato era un assoluto equilibrio in campo nella prima frazione chiusa sul 27-26.

Due viti strette in difesa dai ragazzi di coach Palmioli, e la conseguente diminuzione di fluidità offensiva dei sanseverinati, permetteva ai padroni di casa di accumulare qualche lunghezza di vantaggio, sette alla fine del primo tempo, nonostante l’espulsione di Santinelli per doppio antisportivo e l’infortunio di Centioni. Trend che proseguiva nel terzo quarto fino ad accumulare vantaggi in doppia cifra grazie anche alle conclusioni di Tiberi e Soricetti; i ragazzi di coach Sparapassi tentavano di rientrare alzando la pressione difensiva ma nel finale saliva in cattedra il Severini maceratese che congelava la palla subendo falli a ripetizione e realizzando senza errori i tiri liberi conseguenti.

Un’altra vittoria ottenuta con il contributo di tutti, dodici in campo ed undici a referto, e con preziose indicazioni per il futuro viste le buone cose fatte dall’appena rientrato Antonante e dal giovane Tomassini, leonino sotto le plance quando Nardi si doveva riposare. Prossimo appuntamento con la trasferta a Fermo, sponda Victoria, in programma sabato prossimo, 15 dicembre, alle 18,30.

Basket Maceratese - Amatori San Severino 87-72

Macerata
: Tiberi 16, Cannas 3, Zamponi 9, Centioni 9, Cardinali 7, Nardi 9, Pierantozzi, Santinelli 2, Antonante 4, Soricetti 11, Severini A. 9, Tomassini 8. All. Palmioli

San Severino
: Severini G. 14, Massaccesi 7, Potenza 5, Rossi, Rucoli 8, Kozhin ne, Rocceri ne, Ortenzi 2, Fucili 7, Cruciani 2, Giuliani 11, Tortolini 16. All. Sparapassi

Ufficio Stampa Basket Maceratese

 

© Riproduzione riservata

Ti potrebbe interessare anche: