Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi.
Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie. Cookie Policy   -   Chiudi

I provvedimenti del giudice sportivo, pioggia di multe e due squalificati

Il Giudice Sportivo ha omologato le gare dell'undicesima giornata di andata del Girone C. Nove i provvedimenti presi dal giudice, di cui due a carico dei tesserati e sette nei confronti delle società. Vediamo i dettagli:

ADRIATICA PRESS TERAMO ammenda di Euro 495.00 per offese e minacce collettive continuative alla coppia arbitrale da parte dei tifosi locali (circa 10 persone) [art. 27,4b RG rec.,art. 27,5bd RG rec.,art. 24,2a RG]

MASTRIA VENDING CATANZARO
ammenda di Euro 225.00 per comportamenti atti a turbare il regolare svolgimento della gara (la tifoseria locale entrava in contatto con quella di squadra avversaria prima dell'inizio del 4° periodo, causando un ritardo nella ripresa delle azioni di gioco)[art. 27,3 RG]

GIULIANOVA BASKET 85
ammenda di Euro 540.00 per comportamenti atti a turbare il regolare svolgimento della gara (fatti di cui sopra: la tifoseria ospite entrava a contatto con quella locale) nonchè offese e minacce collettive agli arbitri per tutta la durata della gara [art. 27,3 RG,art. 27,4b RG rec.,art. 27,5bd RG rec.,art. 24,2a RG]

CESARE CIOCCA (allenatore Giulianova) squalifica per 2 gare: espulso alla fine del 3° periodo per aver tenuto un comportamento violento e intimidatorio nei confronti del giocatore avversario Procopio (n.9) - lo colpiva violentemente e con intenti intimidatori con una spallata- Non abbandonava il terreno di gioco, ma continuava a sostare nei pressi dell'ingresso del campo, fino all'intervento del dirigente addetto agli arbitri, che rendeva in tal modo possibile la ripresa del gioco [art. 33,3/1c RG,art. 33,3/2b RG,art. 36 RG]

PANIFICI DI PINTO BISCEGLIE
ammenda di Euro 200.00 offese agli arbitri collettive per tutta la durata della gara da parte dei tifosi locali [art. 27,4b RG rec.,art. 24,2b RG]

RISTOPRO FABRIANO
ammenda di Euro 200.00 offese agli arbitri da parte dei sostenitori al seguito (circa 15 persone) per tutta la durata della gara [art. 27,4b RG rec.,art. 24,2b RG]

AMATORI PALL. PESCARA ammenda di Euro 375.00 per utilizzo di sponsor non autorizzati (3^ volta) [art. 38,1a RG rec.]

DAVIDE MARCHINI
(atleta PORTO SANT'ELPIDIO) squalifica per 1 gara per atti di violenza in fase di gioco (nel tentativo di liberarsi dal difensore, colpiva con una gomitata in volto l'avversario), con conseguente espulsione [art. 33,3/2a RG]

ADRIATICA INDUSTRIALE CORATO
ammenda di Euro 660.00 per offese e sputi da parte di circa 10 sostenitori al seguito nei confronti del giocatore avversario Marchini D., in occasione della espulsione per i fatti di cui sopra, mentre usciva dal campo per dirigersi verso il tunnel degli spogliatoi [art. 27,9bc RG rec.,art. 24,2b RG,art. 28,3 RG]

 

© Riproduzione riservata

Ti potrebbe interessare anche: