Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi.
Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie. Cookie Policy   -   Chiudi

Il TaSp Teramo verso il big match contro Mosciano, le parole di coach Stirpe e di Pierluigi Wu

La Teramo a Spicchi torna al palasport dell’Acquaviva per affrontare l’Olimpia Mosciano nel big match della seconda giornata di ritorno del campionato di Serie C Silver. Sabato 15 dicembre (ore 18 – ingresso gratuito) si sfidano infatti le due squadre appaiate al secondo posto della classifica e i biancorossi vogliono mostrare di certo il loro lato migliore. L’Olimpia arriva a Teramo con una striscia aperta di 5 successi mentre i biancorossi hanno dato una grande prova di maturità nell’ultima vittoria conseguita a Torre de’ Passeri:

“Contro Mosciano – commenta coach Simone Stirpe – ci aspetta una partita durissima. Affrontiamo sicuramente la squadra più in fiducia e in forma del momento, costruita con giocatori abituati a vincere, come il trio ex-Silvi formato da Assogna, Di Febo e Di Giandomenico. In formazione per coach Verrigni c’è anche uno straniero dall’indiscusso valore come Scafidi, il nostro ex Norman Neri, che ha regalato allo scadere la vittoria sul campo di Termoli, e degli under di esperienza come Ippolito e De Laurentiis. Noi non attraversiamo un buon periodo di forma. Abbiamo Di Blasio fuori, Gallerini febbricitante e Magazzeni e Sacripante ai box per problemi fisici, ma i ragazzi hanno sempre dimostrato di saper soffrire e giocare in emergenza”.

Bisognerà quindi stringere i denti e dare il massimo sul parquet, come conferma anche il capitano Pierluigi Wu: “Abbiamo di fronte una partita tosta perché Mosciano viene da una striscia importante di vittorie consecutive. E’ una squadra in fiducia,
mediamente più giovane di noi, e messa bene atleticamente. Predilige il contropiede e può segnare con tanti giocatori come il nostro ex Norman Neri, o Scafidi. Sarà una bella partita e siamo preparati ad affrontarla. La vittoria a Torre ci ha dato fiducia e siamo decisamente pronti alla sfida”.

Paolo Marini
Resp. Comunicazione Teramo a Spicchi

 

© Riproduzione riservata

Ti potrebbe interessare anche: