Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi.
Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie. Cookie Policy   -   Chiudi

Il Basket Girls Ancona impegnato nell'insidiosa trasferta sul campo delle Thunder Matelica

Terza giornata del girone di ritorno per il Basket Girls che, in striscia positiva da 3 giornate e con un bilancio complessivo di classifica aggiornato a 7 vittorie in 8 partite, va ad affrontare una trasferta non facile su un campo finora inviolato come quello del Thunder Matelica. La matricola matelicese sta disputando un ottimo campionato e ha ottenuto il massimo dalle proprie partite in casa, e le biancorosse per continuare la propria corsa mantenendo le distanze in testa alla classifica dalle inseguitrici, dovranno essere al meglio.

” Giochiamo contro una squadra insidiosa – dice coach Piccionne nell’immediata vigilia della trasferta – che in casa non ha mai perso e che ha la propria forza nell’intensita’ e in qualche individualità’ come la gualdese Baldelli, l’ex Zamparini e la 2001 Michelini, che conosciamo bene perchè gioca con noi il campionato Under 18. Noi non avremo ovviamente Markova ma andrà a referto Castellani, che viene da due settimane complete di allenamento e sta reintegrandosi gradualmente con la squadra”.

Nella gara di andata il Basket Girls ha vinto al Palarossini 54-36. Palla a due alle ore 18.30 a Matelica, al Palazzetto di Borgo Nazario Sauro. Arbitri Paglialunga di Fabriano e Forconi di Tolentino.

Ufficio Stampa Basket Girls Ancona

 

© Riproduzione riservata

Ti potrebbe interessare anche: