Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi.
Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie. Cookie Policy   -   Chiudi

Una magia di Orioli sulla sirena regala la vittoria all'Independiente Macerata a Camerino

Un canestro allo scadere di Leonardo Orioli permette all'Independiente Macerata di passare sul campo del lanciatissimo Cus Camerino e di interrompere a sei la striscia di vittorie consecutive degli universitari. Per i maceratesi, invece, arriva la quinta vittoria stagionale, che permette loro di salire al terzo posto in classifica. La squadra di coach Falsi ha condotto per larghi tratti della gara senza però riuscire mai a costruire vantaggi importanti.

La partita è andata avanti fino alla fine punto a punto ed a deciderla è stata una giocata di Leonardo Orioli che ricevuto un assist da Trillini è riuscito a bucare la difesa a zona dei padroni di casa realizzando sulla sirena il canestro decisivo, peraltro unico della sua gara. Nella squadra maceratese bene Porfiri, Iommi, Foresi e Trillini, tutti in doppia cifra, mentre nel Camerino buone prove di Magrini, top scorer della serata con 21 punti, Abbracciavento e Carboni, entrambi oltre quota dieci.

Cus Camerino - Independiente Macerata 61-62

Camerino: Magrini 21, Abbracciavento 11, Carboni 11, Ballini 7, Buccolini A. 6, Cintioli 5, Buccolini M., Poeta, Tomassini, Stimilli, Cingolani, Mobili. All. Formentini

Macerata: Mancini 2, Taruschio ne, Trillini 10, Pagnanelli 5, Foresi 10, Porfiri 14, Coppari 1, Iommi 11, Mancini 5, Orioli 2, Salvi, Lancioni 2. All. Falsi

Parziali: 16-19, 13-15, 14-15, 18-13.
Progressivi: 16-19, 29-34, 43-49, 61-62.
Usciti per 5 falli: Coppari (Macerata)

Arbitri: Tortolini e Forconi

 

© Riproduzione riservata

Ti potrebbe interessare anche: