Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi.
Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie. Cookie Policy   -   Chiudi

Le pagelle di Jesi - Imola, Totè MVP, bene Dillard e Jones, per Imola positivi Bowers e Simioni

Pubblico e tifoserie si meritano un dieci pieno per una domenica all’insegna dello sport sano, ma anche della riconoscenza e della gratitudine nei confronti di una pietra miliare della pallacanestro jesina: durante l’intervallo è stata ritirata la maglia numero 5, la casacca indossata da Michele “Maggio” Maggioli negli anni d’oro del basket. Ospite d’onore all’Ubi Banca Sport Center, a Maggioli è stata riservata una piccola cerimonia durante il break, momento nel quale il gigante buono ha ripercorso i suoi anni in casa jesina con contributi audio e video degli ex colleghi arancioblù. Lungo e sentito l’applauso riservato da tutto il palas a una delle figure sportive più importanti della storia jesina, che in questa società ha giocato i suoi anni migliori, come ha scritto lui stesso qualche giorno fa, annunciando il suo ritiro dalle scene cestistiche su Facebook. Unite le tifoserie della Termoforgia e della Andrea Costa prima e dopo la partita.

TERMOFORGIA JESI

Mwananzita n.e.
Bordoni n.e.
Kouyate n.e.
Valentini n.e.
Santucci n.c.

Totè 8 Come non dare questo voto a chi ha lottato anche a terra per recuperare palla, realizzando a più riprese da ogni angolazione, schiacciando, difendendo, stoppando e buttando il cuore oltre l’ostacolo proprio nei momenti clou. Bravo Leonardo, con 33 di valutazione.
Rinaldi 6.5 Il capitano è sempre sul pezzo: carisma e tecnica si accompagnano a una classe senza eguali. Uscito però per cinque falli, non ha giocato il tempo supplementari.
Dillard 7.5 Quasi trenta punti per lui, rimasto in campo per tutta la partita, riposandosi solo cinque minuti. Salvifica la sua realizzazione e limitati i falli commessi (3 contro 5 subìti).
Jones 7.5 26 punti, 25 di valutazione LNP e tanta voglia di dare il meglio di sé: questo è l’americano sceso in campo contro Imola, che ha portato a casa la bellezza di 12 fondamentali rimbalzi.
Lovisotto 5.5 Appena due punti per un diesel che ha bisogno di carica e energia, ma che sta già acquisendo tanta sicurezza in se stesso.
Baldasso 6 Oltre mezzora in campo, adesso dal titolare ci si aspetta sempre di più: per oggi 9 punti, tutti realizzati dalla lunetta più distante. Bene, ma più fare meglio: troppe distrazioni in difesa.
Mascolo 6.5 Otto punti per lui, 4 assist e 5 rimbalzi concorrono a un 11 di valutazione.

ANDREA COSTA IMOLA

Ndaw n.e.
Wiltshire n.e.
Calabrese n.e.

Montanari 4 Sette minuti in campo sono troppi per racimolare un -1 di valutazione LNP, il suo referto personale è una sfilza di zeri.
Crow 5.5 Non incide abbastanza nel match, appena otto punti per lui per una percentuale al tiro sotto alla media: appena 33%.
Fultz 6 Tre punti per il play che fa il suo dovere in campo: smista palloni per un totale di dieci assist. 12 valutazione LNP.
Rossi 6.5 Al capitano piace fare la voce grossa: a scuola avrebbe preso 7 in condotta, ma in campo ricopre a dovere il ruolo di capitano. Per lui 24 di valutazione e 14 punti in mezzora di gioco, difendendo con le unghie e con i denti (forse troppi…)
Bowers 7.5 Forse uno dei migliori uomini di Coach Di Paolantonio, 27 punti in quasi quaranta minuti sul parquet, miglior realizzatore di Imola.
Simioni 7.5 Ha fatto male a Jesi soprattutto negli ultimi minuti di gioco: per lui 22 di valutazione, 20 punti realizzati e imbarazzante percentuale al tiro: 81%.
Raymond 5 Non convince l’ala classe 1987, che con la sua fisicità avrebbe potuto fare molto più male all’Aurora. Lo salvano una dozzina di punti realizzati.
Magrini 7 Secondo miglior realizzatore della sua squadra: per lui 23 punti, 26 di valutazione e 3/3 da sotto canestro. 

Nicoletta Canapa

 

© Riproduzione riservata

Ti potrebbe interessare anche: