Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi.
Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie. Cookie Policy   -   Chiudi

La FeBa Civitanova torna sul parquet e supera nettamente le Tigers Forlì

La Feba Civitanova Marche torna sul parquet con una bella vittoria. Le momo' hanno riassaporato il campo, dopo lo stop forzato causato dall'incidente al rientro da La Spezia, regalando una vittoria netta al proprio pubblico per 75-43 contro la Medoc Forlì. Due punti preziosi per smuovere la classifica, in vista del ritorno in campo gia' mercoledi contro Campobasso. Partenza a rilento delle momo' che impiegano quattro minuti per carburare e, dopo il vantaggio ospite, piazzano un break di 5-0 con cui passano in vantaggio prima del crescendo rossiniano del finale, parziale di 9-0 con Gaskin sugli scudi, che fissa il punteggio sul 21-14.

Nel secondo periodo le ragazze di coach Scalabroni, dopo un altro avvio soft, rimettono la quinta e annichiliscono le ospiti con un maxi break di 13-0, 36-19, che gestiscono fino alla pausa lunga, chiudendo sul 42-25. Stesso canovaccio nel terzo quarto con le biancoblu che trovano subito un altro break di 8-0, 52-25, per poi con Bocola sfiorare il +30, 59-29, a 1'48'' dal termine. La frazione si chiude sul 61-31. Nell'ultimo quarto le momo' gestiscono bene la sfida e chiudono agevolmente la gara in avanti sul 75-43.

"Sono soddisfatto della prestazione delle ragazze - ha commentato coach Nicola Scalabroni - Non era facile, dopo un periodo così lungo di stop, tornare in campo e vincere con questo tipo di prestazione: abbiamo avuto il giusto atteggiamento fin dall'inizio, con tanta aggressività in mezzo al campo, ed abbiamo fatto le giuste scelte in attacco. Molto bene le giovani, in particolare alcune di loro che sono meno abituate a giocare, e questa è una bella soddisfazione per la società che lavora tutti i giorni con le giovani e che punta su di loro per il futuro. Ora abbiamo due partite ravvicinate, Campobasso in casa mercoledì e Pistoia in trasferta nel weekend, dobbiamo continuare a fare bene cercando di fare sempre le giuste cose in campo come abbiamo fatto oggi".

FEBA CIVITANOVA MARCHE - MEDOC FORLI' 75-43

CIVITANOVA
: Bocola 10, Gaskin 17, Marinelli, Ortolani 17, Perini 11, Orsili 13, Trobbiani 4, Maroglio, De Pasquale ne, Paoletti, Pelliccetti 3, D'Amico All. Scalabroni

FORLI'
: Gramaccioni 8, Martines 2, Zavalloni 1, Pieraccini 8, Juric 2, Boni, Vespignani 2, Ronchi, Duca N. 2, Balestra, Duca E. 4, Puggioni 14 All. Ceccaroni

Arbitri
: Di Martino - Agnese
Parziali: 21-14, 21-11, 19-6, 14-12

Matteo Valeri
Ufficio Stampa Feba Civitanova Marche

 

© Riproduzione riservata

Ti potrebbe interessare anche: