Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi.
Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie. Cookie Policy   -   Chiudi

L'Ubs Basket Foligno conquista due punti d'oro a Fossombrone

L'Ubs Basket Foligno espugna il campo del Nuovo Basket Fossombrone e torna alla vittoria, portando a casa l'ottava vittoria stagionale, che permette agli umbri di agganciare al quinto posto in classifica la Sutor Montegranaro e la Vigor Matelica. Primo tempo a favore dei padroni di casa, che rimangono al comando seppur con vantaggi sempre minimi. Il merito dei folignati è quello di rimanere comunque sempre in partita, senza cedere di un millimetro.

Al rientro in campo dopo la pausa lunga cambia completamente il tema della partita, con i ragazzi di coach Sansone che prendono con decisione le redini dell'incontro portandosi in testa e chiudendo alla penultima sirena avanti 55-61. Anche negli ultimi dieci minuti la gara non cambia padrone, con gli ospiti che riescono a portare a casa due punti d'oro. Nel Foligno, sceso in campo privo di rath, bene Camacho, Anastasi e Mariotti autori di 56 punti in tre, mentre al Fossombrone non basta la grande prova di Cicconi Massi che chiude con 26 punti a referto.

Nuovo Basket Fossombrone - Ubs Basket Foligno 75-82

Fossombrone: Savelli L. 18, Cicconi Massi 26, De Angelis 8, Federici 8, Savelli F. 3, Barzotti ne, Clementi 8, Santi ne, Beligni 4, Diouf ne, Nobilini, Tadei ne. All. Giordani

Foligno: Anastasi 19, Tosti G. 7, Camacho 20, Sakinis 10, Mariotti 17, Guerrini 2, Tosti F. 3, Di Titta, Rath ne, Marchionni 2, Marani ne, Nikoci 2.

Parziali: 18-16, 23-19, 14-26, 20-21.
Progressivi: 18-16, 41-35, 55-61, 75-82.
Usciti per 5 falli: nessuno

Arbitri: Lanciotti ed Antimiani

 

© Riproduzione riservata

Ti potrebbe interessare anche: