Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi.
Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie. Cookie Policy   -   Chiudi

La Vigor Matelica chiude il girone di andata con la seconda vittoria consecutiva

È la 13esima giornata di Serie C Gold, la Vigor affronta in un caldissimo match la Sutor Montegranaro, fautrice della nostra eliminazione dai play-off lo scorso anno. Il primo quarto è una battaglia punto a punto, ai canestri di Rossi e Mbaye risponde Temperini con 2 triple (22 pt. per lui a fine partita). Sarà sempre lui a chiudere i primi 10 minuti con due liberi che portano la Sutor sul +3, 16-19. Nel secondo quarto sono gli ospiti a cominciare meglio, con l’intento di allungare il vantaggio accumulato, fortunatamente non è della stessa opinione Valentas: il centro lituano si mette in proprio e sigla 6 punti fondamentali per tenere a galla la squadra.

È Lupetti a restituire il vantaggio alla Sutor prima che Trastulli e Boffini portino in vantaggio la Vigor. 39-36 segna il tabellone a fine primo tempo. Il 3 quarto si rivelerà deleterio per i padroni di casa: 8 punti totali, un regalo per Temperini e compagni che si portano in vantaggio di 9 lunghezze. I biancorossi rifiutano di arrendersi, nonostante il cronometro non sia loro amico; Capitan Pelliccioni suona la carica e i ragazzi rientrano in campo con un piglio diverso, Vissani infuoca il pubblico con un 2+1, la Vigor è ancora viva.

Torna in campo Tarolis e l’incubo della difesa avversaria diventa realtà, proprio Big V esordisce con un meraviglioso gancio cielo, poi anche lui segna e subisce il fallo, firmando il sorpasso biancorosso prima che Sorci chiuda definitivamente la partita con 2 deliziosi tiri dall’arco. Prossima partita sabato 5 gennaio alle ore 18:15, quando al PalaCarifac arriverà la Robur Basket Osimo per la prima giornata di ritorno.

Giacomo Marini
Ufficio stampa Vigor Halley Matelica

 

© Riproduzione riservata

Ti potrebbe interessare anche: