Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi.
Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie. Cookie Policy   -   Chiudi

Brutta sconfitta per il Basket Giovane Pesaro nel derby in casa del Basket Fanum

FANO, pesantissima sconfitta per il BASKET GIOVANE PESARO non tanto per il punteggio ma per come è maturata nel corso della partita. Il BG scende a Fano con l'intento di portarsi a casa i 2 punti che avrebbe permesso alla compagine pesarese l'aggancio alla vetta della classifica ma, evidentemente, non ha fatto bene i conti con l'avversario che ha dato tutto sul campo con gran spirito e con un grandissimo Bargnesi che ha fatto la differenza.

La squadra di coach Donati da l'impressione, nei due quarti iniziali di poter controllare la partita con allunghi che raggiungono anche la doppia cifra ma senza mai dare la zampata di chiusura del match. Poi, inspiegabilmente, il vero "suicidio sportivo" del BG che, nella seconda parte di gara, smette letteralmente di difendere forse con la troppa sufficienza di chi è sicuro di portare a casa la vittoria. I ragazzi di Deales approfittano degli svarioni difensivi dei pesaresi e piazzano bombe a ripetizione e canestri, tutti uguali, da Bargnesi senza che la difesa pesarese trovi contromisure.

Si va avanti così punto a punto fino alla sirena finale dove il tiro dagli 8 metri di, un ancora convalescente Giacomini, si spegne sul ferro regalando una importante vittoria meritata, ai locali e di contro riporta a terra le ambizioni di grandezza del BG che dovrà meditare profondamente sulla propria identità difensiva. Le grandi prove numeriche di Andreani e Enrico Santinelli poco servono ma vanno comunque segnalate, mentre solo un attimo mi soffermo sulla conduzione arbitrale, del secondo arbitro in particolare, che ha scontentato entrambe le squadre con una conduzione presuntuosa e indisponente.

Ora la sosta per le festività natalizie, si riprenderà a gennaio dove il BG è atteso al riscatto nell'incontro casalingo col Montemarciano. Il BASKET GIOVANE PESARO, nella sua dirigenza, allenatori e giocatori Augura a tutti gli amanti di questo splendido sport, la pallacanestro, un sereno Natale e un proficuo 2019.

Basket Fanum - Basket Giovane Pesaro 80-77

Fano: Maltempi 3, Ricci, Santarelli, Del Monte 4, Casarini, Fronzoni 3, Tonelli 13, Sabatini, Antognoni 9, Bargnesi 34, Anery 2, Farinasso 12. All. Deales

Pesaro: Gaggia 9, Bonazzoli, Santinelli Ed. 9, Ceccarelli, Giacomini, Andreani 25, Santinelli En. 26, Miron 2, Lanci 2, Sgherri, Barilari, Di Luca 4. All. Donati

Parziali: 17-22, 19-22, 21-11, 23-22.
Progressivi: 17-22, 36-44, 57-55, 80-77.
Usciti per 5 falli: Maltempi e Tonelli (Fano); Santinelli Ed. (Pesaro)

Arbitri: Auriemma e Lisotta

Fabio Lanci
BASKET GIOVANE PESARO

 

© Riproduzione riservata

Ti potrebbe interessare anche: