Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi.
Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie. Cookie Policy   -   Chiudi

Il Porto Sant'Elpidio Basket sconfitto in volata dopo un supplementare a Nardò

NARDO' - Amarissima ultima del 2018 per la Malloni che a Nardò gioca un'autentica battaglia ma esce sconfitta dal Pala Andrea Pasca al termine di un supplementare. Finisce 72-71 per i padroni di casa ma i biancoazzurri hanno, nel finale, accarezzato il sogno di poter tornare dal salento con due punti che avrebbero dato un volto diverso ad una classifica che li vede ancora al quart'ultimo posto. Squadre rimaneggiate quelle che hanno dato vita a 45 minuti di repentini cambi di inerzia: coach Schiavi deve rinunciare a Divac mentre Nardò tiene ai box il play Bonfiglio.

Avvio disastroso per una Malloni che subisce ben 29 punti nei primi dieci giri di lancette trovando in attacco il solo Serroni a contrastare lo strapotere dei padroni di casa. Coach Schiavi striglia i suoi ed è subito reazione: 33-30 a metà quarto con due punti di Torresi. Salentini che passata la sfuriata si riorganizzano e tornano a guidare con autorevolezza fino ad allungare sul +13 (48-35) dell'intervallo. Sembra una gara a senso unico perchè dagli spogliatoi esce una Malloni che sprofonda ben presto sul -19 (56-37) ma come spesso accade nel basket tutto cambia in un amen: Romani, Marchini e Giammò guidano la riscossa, parziale di 23-4 e gara completamente riaperta.

Il finale è thrilling: sorpasso Malloni con Torresi a 6' dal termine (62-63), Provenzano ricaccia Nardò a +2 (65-63), parità Marchini (67-67) a 3'40" dall'ultima sirena. Terribile girandola di errori e punteggio che resta invariato fino al 40', è overtime. Appendice che si apre con il sottomano di Cinalli per il +2 Malloni (67-69), tripla di Drigo e Anrea Pasca di nuovo avanti (70-69), Giammò glaciale dalla lunetta per il controsorpasso elpidiense (70-71), Drigo per il 72-71 Nardò mentre l'ultimo tiro di Giammò si spegne sul ferro.

Finisce 72-71 per la Frata che raggiunge così quota 14 in classifica, per la Malloni invece tanto amaro in bocca per una super rimonta conclusasi proprio sul più bello. Domenica per l'ultima di andata si torna al Palas di Via Ungheria, in arrivo l'Europa Ovini Chieti.

Pallacanestro Andrea Frata Nardò - Malloni P.S.Elpidio 72-71 d1ts
Parziali: 29-16, 48-35, 50-42, 67-67

Frata Nardò: Mathias Drigo 18 (4/8, 3/8), Gionata Zampolli 15 (4/11, 1/6), Vittorio Visentin 14 (5/14, 0/0), Daniele Mastrangelo 10 (2/7, 2/6), Federico Ingrosso 8 (4/6, 0/2), Stefano Provenzano 7 (0/0, 2/3), Robert Banach 0 (0/0, 0/0), Alberto Razzi 0 (0/2, 0/0), Simone Dell'Atti 0 (0/0, 0/0), Gerardo Scardino 0 (0/0, 0/0), Diego Fracasso 0 (0/0, 0/0), Simone Bonfiglio 0 (0/0, 0/0). Coach: Gianluca Quarta.

Malloni Bk Porto Sant'Elpidio: Davide Marchini 19 (4/6, 1/1), Antonio Serroni 18 (1/6, 5/7), Diego Torresi 13 (5/9, 1/4), Joshua Giammò 8 (0/7, 2/5), Mirko Romani 7 (3/6, 0/0), Francesco Cinalli 4 (2/2, 0/2), Nicola Rosettani 2 (1/1, 0/0), Mattia Balilli 0 (0/0, 0/0), Milos Divac 0 (0/0, 0/0), Andrea Marconi 0 (0/0, 0/0). Coach: Marco Schiavi.

Marco Biagetti
Area Comunicazione Malloni Basket P.S.Elpidio

 

© Riproduzione riservata

Ti potrebbe interessare anche: