Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi.
Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie. Cookie Policy   -   Chiudi

Le decisioni del giudice sportivo dopo il 14° turno, pioggia di squalifiche nel Girone B

https://www.basketmarche.it/immagini_articoli/03-01-2019/decisioni-giudice-sportivo-dopo-turno-pioggia-squalifiche-girone-600.jpg

Social

Il Giudice Sportivo ha omologato le gare della quattordicesima giornata del girone di andata del Girone B del campionato di Serie B Nazionale. Ben venticinque i provvedimenti presi dal giudice di cui sette a carico delle società e diciotto nei confronti dei tesserati. Vediamo il dettaglio:

LISSONE INTERNI BERNAREGGIO ammenda di Euro 200.00 per offese collettive frequenti da parte dei sostenitori al seguito, dirette contro gli arbitri, che proseguivano anche all'uscita del campo. [art. 27,4b RG rec.,art. 24,4 RG]

MARCO DANTE CARDANI
(LISSONE INTERNI BERNAREGGIO) (Allenatore) deplorazione per comportamento irriguardoso, a fine gara, nei confronti degli arbitri [art. 33,1/1a RG rec.]

EMANUELE MICHELONI
(LISSONE INTERNI BERNAREGGIO)(2° assistente) squalifica tesserato per 1 gara per comportamento offensivo nei confronti degli arbitri [art. 33,1/1b RG rec.]

DAVIDE BOSSOLA
(LISSONE INTERNI BERNAREGGIO) (atleta) deplorazione per comportamento irriguardoso nei confronti degli arbitri, a fine gara, con l'aggravante del rivestire la carica di capitano della squadra [art. 33,1/1a RG,art. 21,5a RG]

STEFANO LAUDONI (LISSONE INTERNI BERNAREGGIO) (atleta) squalifica tesserato per 1 gara per comportamento provocatorio nei confronti della tifoseria avversaria al termine della gara [art. 35,3 RG rec.]

GORDON OLGINATE
 ammenda di Euro 200,00 per offese collettive frequenti del pubblico ospite agli arbitri [art. 27,4b RG rec.,art. 24,2b RG]

MASSIMO PIETRO MENEGUZZO
(GORDON OLGINATE) (allenatore) squalifica tesserato per 2 gare, espulso per comportamento protestatario, proseguiva nelle proteste e non abbandonava immediatamente il terreno di gioco ma entrava in campo minacciando il primo arbitro [art. 32,3 RG rec.,art. 36 RG,art. 33,1/1c RG,art. 24,2a RG]

MARCO TAGLIABUE
(GORDON OLGINATE) (atleta) ammonizione per aver spintonato un avversario (atleta Gatto), in fase di gioco. A seguito di tale condotta veniva espulso [art. 33,2/1a RG]

TOMMASO GATTO
(B M R REGGIO EMILIA) (B M R REGGIO EMILIA) (atleta) ammonizione per aver spintonato un avversario, (atleta Caversazio) in fase di gioco [art. 33,2/1a RG]

EDOARDO CAVERSAZIO (GORDON OLGINATE) (atleta) squalifica tesserato per 4 gare, dopo aver spintonato l'avversario (atl. Gatto), lo colpiva in volto con un pugno, e proseguiva nell'aggressione anche successivamente, nonostante l'intervento dei componenti della panchina, entrati in campo per sedare gli animi e fermare gli eventi rissosi che si stavano verificando. A seguito di tale condotta veniva espulso [art. 33,3/2b RG]

FEDERICO DE BETTIN
(GORDON OLGINATE) (atleta) squalifica tesserato per 4 gare, per aggressione nei confronti dell'avversario (atl. Gatto), iniziata dapprima con un pugno in volto, e poi successivamente, proseguita nonostante l'intervento dei compagni e dei componenti della panchina, entrati in campo per sedare gli animi. A seguito di tale condotta veniva espulso [art. 33,3/2b RG]
JACOPO MASOCCO (GORDON OLGINATE) (atleta) ammonizione perchè in occasione dei fatti già descritti entrava in campo nel tentativo di fermare la rissa, comportamento a seguito del quale veniva espulso [art. 35,1a RG]

PIERGIORGIO VITELLI
(GORDON OLGINATE) (assistente allenatore) ammonizione perchè in occasione dei fatti già descritti entrava in campo nel tentativo di fermare la rissa, comportamento a seguito del quale veniva espulso [art. 35,1a RG]

GORDON OLGINATE Il Giudice Sportivo Nazionale letto il rapporto arbitrale, sentito telefonicamente il primo arbitro, acquisita la comunicazione integrativa dallo stesso inviata a mezzo mail in data odierna;
considerato che a seguito degli incidenti verificatisi tra tesserati, con conseguenti espulsioni, la squadra Gordon Olginate rimaneva in campo con solo due atleti, uno dei quali subito dopo veniva a sua volta espulso per somma di falli tecnici, e che pertanto la gara non poteva proseguire per manifesta sopravvenuta inferiorità numerica e veniva definitivamene sospesa a 3.30 del quarto periodo;
P.Q.M.
Omologa la gara ex art. 58 R.E. Gare con il risultato conseguito sul campo in quanto più favorevole per la società BMR Reggio Emilia

MATTEO MARINO'
(GORDON OLGINATE) (atleta) ammonizione perchè in occasione dei fatti già descritti entrava in campo nel tentativo di fermare la rissa, comportamento a seguito del quale veniva espulso[art. 35,1a RG]

ANGELO CASTAGNA
(GORDON OLGINATE) (preparatore fisico) ammonizione perchè in occasione dei fatti già descritti entrava in campo nel tentativo di fermare la rissa, comportamento a seguito del quale veniva espulso [art. 35,1a RG]

MIRKO CARELLA
(GORDON OLGINATE) (atleta) ammonizione perchè in occasione dei fatti già descritti entrava in campo nel tentativo di fermare la rissa, comportamento a seguito del quale veniva espulso [art. 35,1a RG]

GIANLUCA MARCHETTI (B M R REGGIO EMILIA) (atleta) ammonizione perché in occasione dei fatti già descritti, entrava in campo nel tentativo di fermare la rissa, comportamento a seguito del quale veniva espulso [art. 35,1a RG]

MLADEN STOLIC
(GORDON OLGINATE) (atleta) ammonizione perché in occasione dei fatti già descritti, entrava in campo nel tentativo di fermare la rissa, comportamento a seguito del quale veniva espulso [art. 35,1a RG]

SIMONE BUTTA
(GORDON OLGINATE) (atleta) ammonizione perché in occasione dei fatti già descritti, entrava in campo nel tentativo di fermare la rissa, comportamento a seguito del quale veniva espulso [art. 35,1a RG]

DANILO ERRERA
(GORDON OLGINATE) (atleta) ammonizione perché in occasione dei fatti già descritti, entrava in campo nel tentativo di fermare la rissa, comportamento a seguito del quale veniva espulso [art. 35,1a RG]

NEW FLYING BALLS OZZANO ammenda di Euro 250,00 per offese collettive frequenti del pubblico agli arbitri [art. 27,4b RG rec.,art. 24,4 RG]

NEW FLYING BALLS OZZANO
squalifica campo per 1 gara per invasione del campo di gioco, da parte di circa 10 tifosi locali che provocati da un tifoso ospite per i fatti in seguito descritti, attraversavano il campo di gioco percorrendo il corridoio dietro al canestro e arrivando fino al versante dedicato alla tifoseria ospite. In tale occasione alcuni tifosi delle due squadre entravano in contatto tra loro con spinte ma la situazione non degenerava grazie al pronto intervento di dirigenti e atleti [art. 29,3B RG rec.,art. 21,4a RG]

AMADORI CESENA
squalifica campo per 1 gara per invasione del campo di gioco al termine della gara da parte di un tifoso ospite che con l'intento di festeggiare invadeva il terreno di gioco dal lato della panchina e gesticolava in direzione della tifoseria locale, provocandone la reazione [art. 29,3A RG rec.]

ANTENORE ENERGIA PADOVA
deplorazione per utilizzo di marchi di sponsorizzazione non autorizzati (LPM Group e Moretto) [art. 38,1a RG rec.]

 

© Riproduzione riservata

Ti potrebbe interessare anche: